Ma come me c'è una tribù di gente che alla fine NON SI ARRENDE!

Adenopatie, Leucemie,Linfomi e Paragangliomi

Forum di esperienze personali su Linfoadenopatie, Paragangliomi, Linfomi Hodgkin e non Hodgkin Leucemie,Mielomi e relativi protocolli di cura.

Oggi è 24 ott 2018, 6:57

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Paura per un prurito cronico...
MessaggioInviato: 27 nov 2015, 23:08 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 17 ott 2015, 21:35
Messaggi: 5
sesso: f
Ciao a tutti! Io sono Cariad e ho 18 anni.
Finalmente riesco a scrivere su questo sito! E' da molto che vi leggo, ma sono sempre rimasta nell'ombra, fino a ora!!
E' da 8 mesi che va avanti questo prurito strano; è iniziato così, come un breve solletico: prima alla gamba, poi alla pancia, eccetera eccetera. Ho subito pensato al peggio. E' iniziato con un pizzico sulla pancia.. poi solo arrossamenti e nessun segno sulla pelle.
A maggio andai dalla dottoressa, che mi disse che poteva essere allergia: mi da' antistaminici, che però non mi funzionano.
Così inizia il panico vero e proprio: notti insonni passate a piangere dall'ansia... così tanto che vado al pronto soccorso... ma ovviamente aspetto 4 ore senza neanche un'analisi del sangue... solo una puntura di cortisone. Vado a farmi visitare dalla dermatologa del pronto soccorso, che fa durare la visita si e no 3 minuti. Anche lei mi riempie di cortisone.
L'ansia continua: ho fatto analisi del sangue due mesetti fa (dopo aver scoperto una ciste all'ovaio) e una lastra al torace e eco addome a luglio. Niente. Le analisi del sangue rivelavano un'anemia da mancanza di ferro...
Non ho perso peso ma ho dei linfonodi ingrossati, uno perenne sopra il pomo d'adamo e l'altro all'inguine, e l'ho fatto controllare.
Ora però non so più cosa fare. Il terzo dermatologo ha detto che è dermatite da stress... ma va avanti da mesi.
Vi leggo da tantissimo, tanto che sono sempre rimasta impressionata dalla forza di ognuno... non capendo se sono io il problema e la causa del prurito. Qualcuno ha esperienze con esso?
Non so più a chi rivolgermi... ormai non sanno neanche più cosa fare :/

Un saluto a tutti... e spero di non essere risultata troppo banale. Davvero, grazie di cuore.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paura per un prurito cronico...
MessaggioInviato: 27 nov 2015, 23:18 
Non connesso
veterano
veterano
Avatar utente

Iscritto il: 16 nov 2015, 12:21
Messaggi: 660
Località: Ascoli Piceno - Marche
sesso: f
Ciao Cariad,
Quando dici che hai fatto controllare il linfonodo intendi con un ecografia?
Fra

_________________
Fra potrebbe andare peggio, potrebbe piovere


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paura per un prurito cronico...
MessaggioInviato: 27 nov 2015, 23:39 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 17 ott 2015, 21:35
Messaggi: 5
sesso: f
ciao francesca73...

allora quello sopra il pomo d'adamo che si sente solo quando alzo la testa solo dalla dottoressa ma tipo 3 anni fa... idem questo all'inguine, solo lei me l'ha sentito. Dice che è normale.

Forse avrei dovuto far ricontrollarle il primo. Mi consiglieresti un'ecografia?


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paura per un prurito cronico...
MessaggioInviato: 28 nov 2015, 0:24 
Non connesso
veterano
veterano
Avatar utente

Iscritto il: 16 nov 2015, 12:21
Messaggi: 660
Località: Ascoli Piceno - Marche
sesso: f
Se hai più di un linfonodo palpabile già da un ecografia dovresti riuscire a capire se sono reattivi ( cioè si sono gonfiati per combattere un infiammazione) oppure no.
Ti consiglio di procedere così, in alternativa puoi contattare un ematologo per una visita, in ogni caso è bene approfondire anche se le cause del tuo prurito possono essere tantissime quindi tranquilla.
Fra

_________________
Fra potrebbe andare peggio, potrebbe piovere


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paura per un prurito cronico...
MessaggioInviato: 28 nov 2015, 14:06 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 17 ott 2015, 21:35
Messaggi: 5
sesso: f
Grazie mille...
ma se la dottoressa mi ha sentito il linfonodo all'inguine, è necessario che io faccia l'ecografia?


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paura per un prurito cronico...
MessaggioInviato: 28 nov 2015, 15:21 
Non connesso
veterano
veterano
Avatar utente

Iscritto il: 16 nov 2015, 12:21
Messaggi: 660
Località: Ascoli Piceno - Marche
sesso: f
Te lo consiglio, così ti togli il dubbio e stai più serena
Fra

_________________
Fra potrebbe andare peggio, potrebbe piovere


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paura per un prurito cronico...
MessaggioInviato: 30 nov 2015, 20:56 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 2 mag 2015, 21:55
Messaggi: 308
Località: Calabria
sesso: f
Fai l'ecografia e poi eventualmente una visita ematologica e porta l'ecografia e le analisi del sangue. Ti consiglio fi non prendere il cortisone specie alla tua età. E' assurdo che quando non si conosce la causa di un male si sia il cortisone oppure la colpa alle allergie...siamo nelle mani di dottori incapaci...baci e facci sapere


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paura per un prurito cronico...
MessaggioInviato: 30 nov 2015, 23:06 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 17 ott 2015, 21:35
Messaggi: 5
sesso: f
Buona sera!
Le analisi del sangue sono di un mese fa, già state controllate dal medico di famiglia :)
Penso che andrò a prenotare un'ecografia di mia iniziativa, dato che ho chiamato sia il dermatologo che la dottoressa e mi hanno detto di non preoccuparmi assolutamente, dal momento che ho fatto tutte le analisi... sarà che sono ipocondriaca, ma questo prurito mi sta stressando psicologicamente!! :/ Non vorrei solo che, nonostante tutte le analisi, spuntasse qualche brutta sorpresa...

La cosa buffa (più che buffa, ridicola!) è che al pronto soccorso, quest'estate, neanche l'analisi del sangue mi fecero! Niente! Una punturina dicendomi che è l'ansia che non mi ha fatto dormire. Ma io dico, sarà pure l'ansia, ma almeno la ""gentilezza"" (almeno il tuo lavoro), fallo, no?
Ma poi la dermatologa di quell'ospedale... assurda. Mi ha trattato come una persona infetta da un qualche virus zombie: si è messa i guanti, mi ha messo al centro di una stanza in piedi, e mi toccava a malapena.

Il giorno dopo, con la puntura di cortisone, sembrava mi fossi rifatta gli zigomi, giuro!


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paura per un prurito cronico...
MessaggioInviato: 1 dic 2015, 12:20 
Non connesso
piccolopassista v.i.p.
piccolopassista v.i.p.

Iscritto il: 19 feb 2007, 12:42
Messaggi: 8680
Località: copenaghen
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=24&t=171
Carla ........
scusa se sarò dura con te !

Se hai davvero un dubbio,
non serve a niente il fai da te.
Taglia la testa al toro e fissa un appuntamento da un ematologo, in un reparto di ospedale.
Ti visiteranno, decideranno loro che analisi, eco ecc da fare.
Sarà più veloce, gratis ed eviterai questi pensieri che non ti portano a niente di concreto.

Abbiamo visto fin troppe persone qui da noi, che vanno all'infinito con analisi e medici vari.,
e che poi solo in ematologia trovano le loro risposte.

Poi , e io te lo auguro con tutto il cuore,
tirerai un luuuuungo sospiro di sollievo e insieme a te
metterai fine alla tua ansia.

Ti lascio una manciata di caramelle anti-ansia,
tutte per te da

_________________
copenaghen


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paura per un prurito cronico...
MessaggioInviato: 1 dic 2015, 22:07 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 17 ott 2015, 21:35
Messaggi: 5
sesso: f
Ciao Copenaghen!!!!
Il fatto è questo: avendo già fatto un rx torace e un'eco addome completa a luglio (quando il prurito è iniziato a maggio) e le analisi a settembre-ottobre e idem un'altra ecografia, la dottoressa mi ha riconfermato che secondo lei è stress, come un altro dermatologo (che a quanto pare è davvero bravo... a quanto pare ahahha)
Quindi non saprei cosa fare e come fare, dal momento che non posso prendere e chiamare un ematologo, anche perchè all'ospedale ci metterebbero mesi prima di fissarti l'appuntamento... so che è la migliore delle ipotesi, ma secondo le vostre esperienze, è possibile che si manifesti solo il prurito (e si, ora un piccolo linfonodino a cui il medico non ha dato importanza?) per così tanti mesi?

Sto in paranoia...
grazie mille per le caramelle anti-ansia! ♥


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paura per un prurito cronico...
MessaggioInviato: 13 apr 2017, 12:13 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 12 apr 2017, 7:03
Messaggi: 2
sesso: f
Ciao Cariad,
posso permettermi di chiederti come si è evoluta la tua storia? anche io soffro di prurito diffuso da 4 mesi.
Ti auguro una buona giornata!


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 

Paura per un prurito cronico...

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010





Google