Ma come me c'è una tribù di gente che alla fine NON SI ARRENDE!

Adenopatie, Leucemie,Linfomi e Paragangliomi

Forum di esperienze personali su Linfoadenopatie, Paragangliomi, Linfomi Hodgkin e non Hodgkin Leucemie,Mielomi e relativi protocolli di cura.

Oggi è 19 mar 2019, 11:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 236 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 3 dic 2018, 18:33 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 3 giu 2017, 22:27
Messaggi: 130
sesso: f
Grazie Antigone, poi nel corso della giornata gli e' salita la febbre ed e' andato a farsi vedere da un medico, che gli hs prescritto antibiotici, esami del sangue ed una tac visti i trascorsi, ora lui conta di scrivere ai suoi dottori e chiedere, se aspettare di tornare e fare tutti i controlli con calma o fare la' la tac, lui ora e' in Francia, certo che ,il lavoro nuovo ed ora tutta questa paura, anche lontano da casa....gli ha palpato i linfonodi e detto che non sono duri, ma per scrupolo non si pron uncia senza prima aver visto gli esami...e lo capisco, ci eravamo praticamente scordati la malattia ma ogni tanto sembra che qualcuno o qualcosa ci dica "stai in campana eh"...
Cerco di non preoccuparmi e di tramquillizzare anche lui ma non e' facile, ieri poi ho letto che dopo l'autotrapianto solo il 50% guarisce definitivamente, per gli altri il cammino e' ancora tortuoso, se penso a tutti i sacrifici che ha fatto per imparare la lingua, studiando per mesi, per questo nuovo lavoro, mi strapperei i capelli quindi mi dico andra' bene e basta.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 3 dic 2018, 22:07 
Connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 26 gen 2018, 21:18
Messaggi: 291
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?t=5726
Loret....anche voi preoccupati.....mannaggia sembra che i sintomi debbano uscire poco prima dei controlli! ...sarà influenza il periodo è quello.....l'ha fatto il vaccino antinfluenzale?...maury si....
Dai incrociamo le dita e siamo ottimiste! Altrimenti è la fine se ci facciamo prendere dall'ansia e dall'angoscia.....uffa ma si può vivere così!.ci aggiorniamo con i controlli..voi la vigilia di Natale e noi subito dopo capodanno!!
A presto baci
Patty


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 4 dic 2018, 12:10 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 3 giu 2017, 22:27
Messaggi: 130
sesso: f
Patrizia!! Ma tuo marito come sta continua a sudare? Stamattina mi ha chiamato mio figlio e mi ha detto mamma, ho sudato due notti di fila e mi sono svegliato bagnato, ho paura che non sia un buon segno....Io gli ho detto basta cerca di restare lucido e non fasciarti la testa! Ma avevo giaì passato la notte in bianco e cercavo di stare calma ma ora ho paura, vabbe' con la paura dobbiamo conviverci, inFrancia gli hanno prescritto una tac prima dei controlli e allo ieo hanno dato l ok, e di tenerli infomati


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 4 dic 2018, 12:27 
Connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 26 gen 2018, 21:18
Messaggi: 291
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?t=5726
Loret.....si....anche maurizio stanotte ha sudato e si è dovuto cambiare!!! durante il giorno sembra stare bene....ha più freddo rispetto agli altri ,però se si copre bene la giornata va abbastanza bene, ma è la notte che non riesce a dormire....adesso anch'io voglio chiamare il reparto e sentire cosa mi dicono, vediamo se possiamo anticipare i controlli....


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 15 dic 2018, 12:30 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 3 giu 2017, 22:27
Messaggi: 130
sesso: f
Ciao a tutti, mio figlio ha fatto una tac all' estero dove ora si trova e e dicono che va bene ma vedono una macchia nella zona del mediastino, che secondo loro potrebbe essere un residuo, ma il problema e che lui continua a sudare di notte e non sta bene, ha dolori allo sterno, e stanchezza, tra una settimana torna e fara i controlli qui,....sono in pensiero


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 16 dic 2018, 13:14 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 27 dic 2009, 0:37
Messaggi: 3019
sesso: f
Lorett
solo i controlli possono dare la risposta corretta ed è giusto farli al più presto.
I falsi positivi, lo sai anche tu, sono tanti e anche i sintomi che molti
pazienti, magari dovuti all'ansia o alla "coda" delle terapie, spesso traggono in inganno.
respira forte, aspetta questi giorni e pensa a tutti gli aspetti per i quali la situazione iniziale che ha portato alla diagnosi è DIVERSA da quella attuale
Aspettiamo i riscontri, un abbraccio
lory


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 28 dic 2018, 16:02 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 3 giu 2017, 22:27
Messaggi: 130
sesso: f
Ciao a tutti, non so da dove cominciare anzi comincio col fare a tutti gli auguri di un 2019 migliore, e auguro a mio figlio di uscire al piu presto da questo incubo, che ci ha fatto trascorrere delle feste da non ricordare,abbiamo iniziato dopo i suoi malesseri con una diagnosi di pericardite all' estero dove si trovava, e tornato a casa con 5 kg di meno e visibilmente non in forma, per concludere con il 24 dicembre sera i risultati degli esami che evidenziano nuovi linfonodi sovraclaveari,e laterocervicali a destra, ves alta e quant altro, pare che siamo di nuovo daccapo ma solo la biopsia che fara ai primi di gennaio ci confermera' o meno, qualcuno di voi ha scritto che non puo piovere sempre ma qui continua a piovere, la paura la fa da padrona ma ho scoperto che ha un andamento oscillante, a volte ti prende la gola poi per un po riesci a concentrarti ed andare avanti verso i prossimi passi...


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 28 dic 2018, 16:49 
Non connesso
piccolopassista v.i.p.
piccolopassista v.i.p.

Iscritto il: 19 feb 2007, 12:42
Messaggi: 8860
Località: copenaghen
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=24&t=171
Lorett........
che dire ?
come dici tu, continuiamo a prendere un giorno alla volta e
insieme anche questa volta aspetteremo l'esito della biopsia.
Vi stringo forte, ben consapevole che sono giornate toste.

Io sono dalla parte ottimista, sempre......
Osiamo insieme la speranza, promesso ?
un abbraccio grande
Tiziana da

_________________
copenaghen


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 2 gen 2019, 17:09 
Connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 26 gen 2018, 21:18
Messaggi: 291
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?t=5726
Ciao Loret,
vedrai che andrà tutto bene, devi essere ottimista, anche se , come me, quando vedi che non stanno bene, pensi inevitabilmente al peggio, è normale....ma ormai lo sappiamo, i linfonodi si ingrossano in presenza di infezioni e lui ha avuto la pericardite.....
Ti abbraccio forte e speriamo che l'anno nuovo sia migliore per tutti.
Patty


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 7 gen 2019, 16:03 
Non connesso
frequentatore
frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 6 mag 2017, 14:23
Messaggi: 54
sesso: m
ciao lorett, mi spiace per come si siano messe le cose e ti faccio i miei auguri per tutto, a te e a tuo figlio.
I meidici dello IEO sono molto bravi, vedrai che comunque vada vi tireranno fuori da questa situazione

_________________
... in quegli occhi, dicevo, c'è un'ostinazione antica
che è la muta cocchiera d'una scelta di vita


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 8 gen 2019, 13:08 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 3 giu 2017, 22:27
Messaggi: 130
sesso: f
Grazie Federico, tu ti sei curato allo Ieo? Noi siamo in attesa di esito della biopsia, allo Ieo si fanno un vanto di avere come obbiettivo il minimo efficace anziche il massimo tollerabile, e cosi a volte mi assalgono i dubbi che se a mio figlio avessero fatto una terapia di rinforzo dopo l autotrapianto ora non ci troveremmo con questi linfonodi nuovi e questa angoscia per possibile ricaduta, capisco che visto che le due pet prima dell'autotrapianto erano negative, avranno pensato che una recidiva cosi precoce non si sarebbe verificata (ammesso che non lo sia ma non credo a questo punto) ma magari questo linfoma era da prendere un po piu a bastonate, comunque sto raccogliendo la documentazione e verso fine mese abbiamo un consulto con il Prof Zinzani a Bologna.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 8 gen 2019, 19:03 
Non connesso
frequentatore
frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 6 mag 2017, 14:23
Messaggi: 54
sesso: m
lorett ha scritto:
Grazie Federico, tu ti sei curato allo Ieo?



Diciamo che la mia è una storia un pò particolare. Le cure le ho fatte qui a ematologia a Pesaro (dove non mi sono trovato benissimo con parte dell'equipe del suddetto reparto. Puoi leggere la mia storia qui http://www.piccolipassi.info/viewtopic.php?f=94&t=5759), dopo la fine delle terapie però la pet mostrava ancora una captazione al mediastino, così si è deciso di fare un intervento delicato, la VATS (videotoracoscopia assistita) allo IEO per verificare la natura di questi linfonodi. Per fortuna si è rivelato un falso positivo e da allora prima di fare qualsiasi cosa chiedo sempre un secondo parere anche al reparto di oncoematologia dello IEO (coordinato dal bravo professor Tarella).
Allo IEO si è curata anche mia madre per un carcinoma metastatico al seno (deceduta purtroppo qualche mese fa) ed entrambi ci siam sempre trovati molto bene col personale medico.
Ad ogni modo se hai dei dubbi non farti problemi a richiedere un secondo parere. Hai citato Zinzani che secondo me è un'ottima seconda scelta se pensate che lo IEO non abbia fatto abbastanza per il vostro caso specifico.

Un abbraccio

_________________
... in quegli occhi, dicevo, c'è un'ostinazione antica
che è la muta cocchiera d'una scelta di vita


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 9 gen 2019, 12:40 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 27 dic 2009, 0:37
Messaggi: 3019
sesso: f
Cara lorett
quando c'è il sospetto di una recidiva
la prima cosa che facciamo è quella di chiederci se noi (e i medici che, nel limite del possibile, abbiamo scelto)
abbiamo fatto le cose giuste oppure se muovendoci in modo diverso le cose sarebbero andate meglio
Premesso che l'auspicio è quello che, come spesso avviene, si tratti per tuo figlio di
un falso positivo, l'IEO è un ottimo centro ma ogni storia è un caso a sè.
Voi avete scelto ciò che sembrava il meglio per tuo figlio. Nessun dubbio su questo.
L'IEO è a un passo da casa mia e se io avessi bisogno (a parte per l'ematologia dove forse andrei al Policlinico che segue Bruno
da quasi 14 anni) andrei diritta lì.
Riguardo alla scelta del "minimo efficace" credo che sia la strada che tutti i centri
perseguono
per avere a disposizione altri strumenti in caso di recidiva. E molti pazienti poi risolvono così definitivamente.
Ciò che IO penso è che i medici non si attendessero così tante recidive, almeno fino a poco tempo fa: il linfoma di Hodking era considerato
il più "guaribile" tra tutti i tumori, ora i medici sono molto più cauti perché purtroppo hanno visto che i risultati non sono così
stabili nel tempo. E del resto soltanto con un gran numero di sopravviventi dopo le cure di prima (ma anche seconda) linea possono
avere a disposizione sati sempre più precisi. Anche qui sul forum si vede ad esempio che sta cambiando anche la terapia di prima linea...
Aspettate l'esito della biopsia e sentite le proposte dei medici. Se non dovessero convincervi ci sono molti altri Centri, da Pavia a Bologna,
a cui potrete presentare la situazione.
In bocca al lupo
Lory


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 9 gen 2019, 14:39 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 20 set 2013, 14:17
Messaggi: 1654
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=3856
forza Lorett...come molti qui sul forum ti possono confermare,la scelta del prof.Zinzani e' ottima.Io sono di Modena ed e' considerato un'eccellenza.
Un abbraccio forte :incrocio :incrocio :incrocio
Manu


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 9 gen 2019, 17:08 
Non connesso
frequentatore
frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 6 mag 2017, 14:23
Messaggi: 54
sesso: m
vorrei aggiungere che io ho fatto solamente chemioterapia + radio e non saprei cosa consigliarti per quanto riguarda le terapie di seconda linea. So solo che allo IEO tendono a usare più farmaci sperimentali rispetto ad altri istituti (questo vale per tutte le tipologie di tumori che trattano).
Però posso dirti una cosa su Zinzani: quando feci il consulto con lui mi disse con tono rassicurante di fare la biopsia e che la captazione residua poteva esssere un falso positivo con una probabilità del 30%, mentre allo IEO erano praticamente sicuri che si trattasse di malattia e stavano già pianificando il trapianto.
Alla fine ci aveva preso Zinzani (casualità? esperienza?)
Consultarsi con lui credo sia al momento la cosa migliore che possiate fare, sempre che si tratti di una recidiva.
Ovviamente speriamo non sia il vostro caso :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio

_________________
... in quegli occhi, dicevo, c'è un'ostinazione antica
che è la muta cocchiera d'una scelta di vita


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 10 gen 2019, 8:37 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 3 giu 2017, 22:27
Messaggi: 130
sesso: f
Grazie di cuore per i consigli preziosi , devo dire abbiamo nello ieo la massima fiducia e intendiamo continuare con loro, era solo per sentire anche un altro parere,mio figlio ora ha iniziato il suo lavoro all'estero in questo clima di attesa piena di dubbi ,non ci crederete ma solo il fatto di sapere che dopo un anno e mezzo e' di nuovo in gioco nonostante tutto mi ha sollevata, al resto penseremo, ora il saperlo al lavoro tutti i giorni mi da serenita',la fidanzata lo ha raggiunto, e per ora mi basta, anche perche dopo che gli hanno tolto il linfonodo per la biopsia non ha piu sudato di notte, che dire aspettiamo e per qualche giorno ignoriamo l'infame...Federico mi spiace tanto per la tua mamma,sono andata a leggere la tua storia, hai dovuto sostenere troppe battaglie in un lasso di tempo limitato, ma lo supererai , un abbraccio.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 10 gen 2019, 15:11 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 20 set 2013, 14:17
Messaggi: 1654
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=3856
Lorett,so di casi in cui il prof.Zinzani si consulta a distanza....lo so "per sentito dire" che non e' mai come saperlo di persona.
Non fa male sentire un secondo parere... e credo sia positivo sentirsi in buone mani dove si e' scelto di curarsi.
Ti sento gia' piu' serena,quando " serenita' " vuol dire affrontare positivamente tutto cio' che si presenta davanti a noi,anche quando difficile da accettare.
Tutte le "caselle" sono al loro posto,Lorett: tuo figlio e' un Guerriero che si e' ripreso la sua vita,la sua Famiglia c'e', ed anche la sua fidanzata e' al suo fianco: tutto questo vuol dire essere pronti con gli artigli sfoderati in caso ci sia da lottare ancora......pero' non e' detto,speriamo ancora in un falso positivo e incrocio per questo :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio
Ti abbraccio con affetto e spero tanto di leggere presto buone notizie.
Manu


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 26 gen 2019, 10:16 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 3 giu 2017, 22:27
Messaggi: 130
sesso: f
Ciao a tutti,purtroppo si conferma recidiva hodgkin classico con sottocomposizione a cellularita' mista, ilProf Zinzani dice iniziare con il brentuximab ,oggi visita allo ieo per sentire cosa dicono i suoi medici, probabilmente la stessa linea del prof Zinzani, cerco esperienze simili, ho letto un po in giro e ho trovato la storia di Peppe, volevo un po capire nei casi come il nostro come si e' evoluta la situazione, il brentuximab ha una probabilita' di riuscita del 40 per cento....non mi dite di lasciare perdere le percentuali, l ha detto il Prof,grazie mille a chi avra' voglia di rispondermi...


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 27 gen 2019, 22:54 
Non connesso
piccolopassista v.i.p.
piccolopassista v.i.p.

Iscritto il: 19 feb 2007, 12:42
Messaggi: 8860
Località: copenaghen
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=24&t=171
Loret ti aspetto.......
nel frattempo ti lascio un abbraccio denso e pieno di forza.
a presto
Tiziana

_________________
copenaghen


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 28 gen 2019, 11:22 
Connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 26 gen 2018, 21:18
Messaggi: 291
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?t=5726
Ciao Loret,
mi spiace davvero tanto, non ci voleva, ma vedrai che il brentuximab farà il suo dovere, lo ha fatto anche maurizio prima e dopo il trapianto....adesso capisco che lo sconforto ha la meglio, ma sarà questione di tempo.....tienici aggiornati..
un caloroso abbraccio
Patty


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 7 feb 2019, 13:59 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 3 giu 2017, 22:27
Messaggi: 130
sesso: f
Grazie Patty,a questo proposito vorrei chiedere a te o ad altri che hanno preso il brentuximab, per filo e per segno gli effetti collaterali,come si sono sentiti dopo e nei giorni successivi,perche mio figlio dopo ogni trattamento dovra tornare all'estero dove lavora e prendere un aereo..grazie e' urgente ...se potete...


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 7 feb 2019, 19:06 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 20 set 2013, 14:17
Messaggi: 1654
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=3856
Lorett,prova a cliccare su "cerca" in alto a destra e poi compilare il form con la parola "brentuximab": avrai un elenco completo delle Persone che lo hanno assunto e forse troverai quello che ti interessa sapere.
Vi abbraccio e vi auguro con tutto il cuore un pieno successo con questa terapia.
:incrocio :incrocio :incrocio
Manu


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 7 feb 2019, 20:41 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 3 giu 2017, 22:27
Messaggi: 130
sesso: f
Grazie mille Manu.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 7 feb 2019, 23:48 
Non connesso
Site Admin
Site Admin

Iscritto il: 13 giu 2010, 22:38
Messaggi: 994
Località: Palermo
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=94&t=2048
Ciao Lorett...mio fratello ha fatto il brentuximab come terapia di consolidamento dell'autotrapianto al quale è arrivato con una leggera captazione alla pet. Ha fatto il massimo dei cicli che si possono fare, ovvero 16, ed ha concluso a giugno del 2017. Durante tutto il trattamento posso dirti che non ha sofferto grossi disagi fisici, a parte un po di stanchezza, ma tuttosommato ha condotto uno stile di vita regolare svolgendo tutte le attività lavorative e non solo e senza grandi sacrifici. Anche psicologicamente non è stato pesante il periodo di cura anche perché la durata dell'infusione è molto breve (mezz'oretta). Anche se si tratta di un anticorpo monoclonale, resta comunque un farmaco che ha il suo grado di tossicità e qualche segno lo ha lasciato (tipo episodi di leggere parestesie agli arti ed una fragilità all'apparato respiratorio), ma sono stati 16 cicli...mica pochi...e se ci mettiamo poi le cure precedenti e l'autotrapianto allora direi che gli è andata abbastanza bene visto che non ha dovuto passare manco un giorno a letto o a vomitare....ma rallentando un po' i ritmi al bisogno. Ovviamente questa è la nostra esperienza e tutto è molto soggettivo ma per sommi capi il brentuximab risulta essere un ottimo farmaco in termini di efficacia e con minori effetti collaterali rispetto alla tradizionale chemioterapia. Vi auguro sia così anche per voi e spero che la nostra testimonianza possa esservi di aiuto ad intraprendere questo nuovo percorso con un pizzico di fiducia e positività in più. Lasciate perdere i bugiardini (se si chiamano così un motivo ci sarà...)...tutto è molto soggettivo...ma si deve fare e si fa...quindi andate avanti forti e positivi...noi aspettiamo di sapere che,come per tanti altri che conosco e che per le loro ragioni non scrivono più qui, anche per voi è andata bene...in tutti i sensi!
Dai ...andrà bene!
In bocca al lupo e un abbraccio a voi! :incro: :incro:
:incro:
Katy


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 8 feb 2019, 14:23 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 3 giu 2017, 22:27
Messaggi: 130
sesso: f
Grazie di cuore Katy, si perdono i capelli?


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 12 feb 2019, 10:39 
Non connesso
Site Admin
Site Admin

Iscritto il: 13 giu 2010, 22:38
Messaggi: 994
Località: Palermo
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=94&t=2048
Mio fratello di capelli ne ha molto pochi e hanno tenuto botta.Per la nostra esperienza posso dirti che il brentuximab non ha causato gli stessi effetti fisici causati in genere dalla chemio tradizionale: niente pelata né perdita di ciglia e sopracciglia, nessun gonfiore del viso e niente colorito tipico di chi si deve sottoporre alla chemioterapia . Usciva da un autotrapianto che aveva lasciato dei segni ben visibili ma la ripresa è iniziata da subito ed è continuata nonostante i 16 cicli di brentuximab che sono seguiti...Insomma...chi non lo sapeva non immaginava che stesse facendo un certo tipo di cure :)
Abbraccio grande
Katy


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 13 feb 2019, 11:21 
Connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 26 gen 2018, 21:18
Messaggi: 291
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?t=5726
Ciao Loret,
ti rispondo solo ora, purtroppo la settimana scorsa è mancato mio papà........

Il brentuximab non ha gli stessi effetti della chemioterapia, maury non accusava nessun effetto collaterale, se non un pò di stanchezza....e poi l'infusione è molto più veloce....
..per quanto riguarda i capelli, anche maury non ne ha!!però non perdeva peli come con la chemio..
..sono sicura che andrà bene.....un'abbraccio
Patty


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 13 feb 2019, 17:38 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 3 giu 2017, 22:27
Messaggi: 130
sesso: f
Grazie Patty mi spiace per il tuo papa'..un abbraccio
avrei ancora una domandina poi non vi stresso piu,col brentuximab si fanno in genere fattori di crescita? se si per le vostre esperienze quante punture avete fatto e dopo quanti giorni dall'infusione? dobbiamo programmare il trasporto all'estero delle iniezioni.... :?
grazie sempre guerrieri


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 24 feb 2019, 9:19 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 3 giu 2017, 22:27
Messaggi: 130
sesso: f
Buongiorno mio figlio ha fatto il primo trattamento di brentuximab e non ha avuto particolari fastidi, ma lui e convinto che per ora non abbia funzionato in quanto ha sempre tosse e sudori notturni....volevo chiedervi se in caso di trapianto allogenico da fratelli si tratta di trapianto di staminali o di midollo osseo...grazie


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 24 feb 2019, 11:44 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 27 dic 2009, 0:37
Messaggi: 3019
sesso: f
Cara lorett
in genere si preferisce il trapianto di staminali
Se però per motivi vari (ad esempio il donatore non vuole sottoporsi alle terapie per stimolare lo sviluppo di cellule staminali) si può scegliere il trapianto di midollo, con due giorni di ricovero e anestesia locale
I risultati sono identici
Credo che quando parlerete con il medico trapiantologo vi saranno date tutte le spiegazioni
Nel vostro caso sapete già che la sorella è compatibile?
Sarebbe un'ottima notizia
Lory


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 24 feb 2019, 12:00 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 3 giu 2017, 22:27
Messaggi: 130
sesso: f
Grazie Loredana la sorella non e ancora stata tipizzata ero preoccupata io perche mi e' stato detto ma non da medici che il trapianto di midollo e' molto doloroso e l'anestesia non fa praticamente effetto,lei ha 23 anni, naturalmente noi preferiremmo potendo scegliere quello di staminali...ma immagino dipenda dai medici e quel che si ha da fare si fara'...ma tu mi hai tranquillizzata


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 24 feb 2019, 19:54 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 27 dic 2009, 0:37
Messaggi: 3019
sesso: f
Per quel che so io (ho visto, quando Bruno era ricoverato per gli autotrapianti) delle persone che donavano il midollo.
In particolare ho parlato con ragazzo che ha fatto la donazione per una persona non sua familiare:gli ho parlato prima e dopo il prelievo. Mi ha detto che aveva un po' di indolenzimento ma non del vero dolore grazie all'anestesia locale.
Se si è particolarmente in ansia, si può fare anche una leggera sedazione.
Il giorno dopo è uscito. Mi ha spiegato che aveva preferito donare il midollo perché
per il prelievo di staminali avrebbe dovuto fare la stimolazione con endoxan, più o meno la stessa che fanno i pazienti per
l' autotrapianto e lui ha voluto evitarla forse perché era un atleta.
il girono dopo il prelievo è uscito, stava benone.
Io sono stata iscritta molti anni al registro donatori (una volta mi hanno chiamata per approfondimenti, ma poi hanno scelto un'altra persona); ora è iscritta Sonia, mia figlia.
Chiedete ai medici cosa sia meglio fare: intanto aspettate i risultati della compatibilità. Certo oggi è più utilizzato il prelievo di staminali.
Per il paziente non cambia nulla, perché la reinfusione è identica (una specie di trasfusione)
Forza Lorett e famiglia!!!


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 15 mar 2019, 16:39 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 11 ago 2018, 8:14
Messaggi: 76
sesso: f
Ciao Lorett, come state procedendo?
Noi abbiamo controlli in vista a fine mese ...


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 16 mar 2019, 11:36 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 3 giu 2017, 22:27
Messaggi: 130
sesso: f
Ciao Miccer mio figlio ha appena fatto il secondo ciclo di brentuximab, deve farne 4 poi verso il 10 maggio avra' la pet, sta abbastanza bene e non ha grossi effetti collaterali, un po di stanchezza soprattutto il giorno della terapia, dorme sempre in macchina al ritorno, pero' lavora e fa vita normale, a giorni ci chiameranno in primis la sorella poi noi genitori per la tipizzazione per l' alllogenico, che comunque si fara' dopo 8 cicli, tuo marito fa il brentuximab? ha fratelli o sorelle? il pensiero di ricominciare tutto daccapo e' pesante sicuramente ma dobbiamo andare avanti...coraggio


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 16 mar 2019, 16:56 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 11 ago 2018, 8:14
Messaggi: 76
sesso: f
No mio marito non fa brentuximab perché ha un altro tipo di linfoma ... Noi stiamo aspettando i risultati della tipizzazione del fratello poi vediamo ... Anche se a dire il vero alcuno volte mi sembra ancora un discorso prematuro visto che tutto dipende dagli esiti dei controlli ..
Siete seguiti ancora all'isola?


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sospetto linfoma
MessaggioInviato: 16 mar 2019, 17:13 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 3 giu 2017, 22:27
Messaggi: 130
sesso: f
Siamo andati al S.Orsola per un parere del prof. Zinzani a gennaio dopo la doccia fredda della ricaduta,che ci ha detto che condivide quanto ci e' stato dettodai medici dello Ieo che ci seguono, l allogenico secondo loro e' necessario perche' la ricaduta dopo il trapianto autologo e' stata precoce, quindi e' da considerare un ricaduto refrattario....


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 236 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Sospetto linfoma

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010





Google