Ma come me c'è una tribù di gente che alla fine NON SI ARRENDE!

Adenopatie, Leucemie,Linfomi e Paragangliomi

Forum di esperienze personali su Linfoadenopatie, Paragangliomi, Linfomi Hodgkin e non Hodgkin Leucemie,Mielomi e relativi protocolli di cura.

Oggi è 18 ott 2018, 17:23

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 217 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 7 mag 2014, 14:19 
Non connesso
assiduo frequentatore
assiduo frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 26 nov 2013, 10:02
Messaggi: 180
Località: Torino
sesso: f
La sezione trucchi a casa procede con nuovi look :rido:


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 8 mag 2014, 20:10 
Non connesso
assiduo frequentatore
assiduo frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 24 mar 2014, 15:52
Messaggi: 246
Località: Venezia
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=4305
Ldh prima era a 120, ma non mi preoccupa alla fine :mrgreen: . Finché riesco a mangiarmi la pasta e fagioli non ci sono problemi :mrgreen: :mrgreen:

spero mi perdonerete se bazzico poco il forum in questi giorni ma.....fuori ci son delle giornate meravigliose, ed anche se mi stanco allo sfinimento finendo a vegetare sul divano la sera, stare all'aria aperta é cosi' bello :clap


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 9 mag 2014, 8:57 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 30 mar 2011, 10:57
Messaggi: 1987
Località: Roma
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=26&t=2585
Bravo Matteo ****appla ****appla ****appla ****appla ****appla
e sempre incroci a non finire per te :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio ...........

**tizi28
kissing kissing kissing
vale

_________________
"Se andassimo via adesso nulla di ciò che verrà sarebbe, ma la vita è come l'acqua, scompare, affonda e poi riaffiora dove può, dove deve." (Margaret Mazzantini)


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 9 mag 2014, 12:12 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 nov 2013, 15:04
Messaggi: 90
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=3889&p=188633#p188633
Ciao Matteo , hai ragione fuori c'è il sole ma non fa ancora tanto caldo allora perchè non godersi queste belle giornate quando è possibile?
Un saluto
Frabebe posting.php?mode=reply&f=30&t=4305#
posting.php?mode=reply&f=30&t=4305#
posting.php?mode=reply&f=30&t=4305#


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 9 mag 2014, 12:35 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 20 set 2013, 14:17
Messaggi: 1617
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=3856
hai ragione Matteo a goderti belle giornate di sole all'aria aperta. E sono contenta che la tua latitanza dal forum sia dovuta a questo.......anche se ci manchi,lo sai ,vero?

Mi incuriosiva il dato sull' LDH, perche' parlavi del fatto che era schizzato a 190.
Il range di riferimento,nel nostro laboratorio, e' 208-378 ,forse ci sono parametri di riferimento diversi......(????)

Comunque,goditi sole-Venezi......e pasta e fagioli!!!!!

:incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio
A presto
Manu


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 15 mag 2014, 11:54 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 nov 2013, 15:04
Messaggi: 90
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=3889&p=188633#p188633
Ciao matteo, solo un rapido saluto.
Frabebe


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 16 mag 2014, 12:18 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 14 apr 2014, 15:58
Messaggi: 22
sesso: f
Ciao Matteo, volevo ringraziarti per i consigli... Mi sono stati di aiuto.
Tu che a che stadio sei?
Come sta procedendo e che protocollo fai?
Forza matto!

A presto... Rob


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 20 mag 2014, 17:56 
Non connesso
assiduo frequentatore
assiduo frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 24 mar 2014, 15:52
Messaggi: 246
Località: Venezia
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=4305
Ciao Bellezzeeeeeeeeee :mrgreen:

spero stiate tutti più o meno bene e vi stiate godendo nelle vostre possibilità, quello che la vita ci dà.
Dal mio canto, ho avuto qualche giorno no ma la stragrande maggioranza sono state giornate in cui sono uscito con il mio cane e la mia signora e me la sono goduta :linguaccia: .

Scusatemi se mi faccio sentire poco ma...abbiamo avuto un problema condominiale. Sono saltate le tubature del bagno sopra a noi e ci siamo ritrovati casa in una piscina. Fortunatamente il padrone degli appartamenti si é dimostrato strà-disponibile ed ha attivato subito il suo geometra e l'assicurazione per risarcirci i danni patiti.

Al momento abbiam un buco sul soffitto del salotto che guarda direttamente al soffitto del bagno sopra a noi :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: .

Domani chiudono tutto, poi sarà la volta dei pittori e degli elettricisti. Insomma....é un periodo un pò turbolento che non mi permette di connettermi granché ma...onestamente, ho trovato il tutto cosi' folle da risultare persino divertente :mrgreen:

Manu, Per i valori LDH io sono partito da un "ridicolo" 120....anche il mio ematologo diceva già che erano bassi, e difatto non indicavano malattia. Anche ora...nonostante tutto, nn si sono alzati oltre i 200 xD

La mia Pet aveva un Suv massimo di 3,2...poca cosa quindi, le chemio che stò facendo sono una terapia di consolidamento e "difesa" a detta dell'ematologo. Servono dopo l'asportazione chirurgica per evitare recidive sul breve (si spera). Oggi ho iniziato il secondo ciclo...un'altro bibitone fra 14 giorni poi Pet di controllo e vediamo se farò Radio o meno.


supersimo...felice di poterti essere stato d'aiuto :mrgreen: .
Io sono uno stadio IIA ....ma atipico. Nel senso che sono un "probabile IIA". La mia Pet era appena appena positiva, tanto che i medici non sapevano se l'attività metabolica vista tramite il radio-tracciante era dovuta alla'attività di drenaggio fatta dai linfonodi sulla zona dove sono stato operato :wink: . Nel dubbio...dopo vari consulti, hanno preferito per la terapia di salvaguardia.

Stò facendo l'ABVD :wink: .


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 21 mag 2014, 12:42 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 20 set 2013, 14:17
Messaggi: 1617
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=3856
ciao Matteo.Bentrovatoooooo!!! Certo che te ne capitano di tutti i colori,in quella casa:
preima ti tagliano i fili della Telecom,poi ora la piscina.......!!!!
Ma dai,hai ragione,se si prende nel verso giusto,c'e' anche qualcosa di comico!!!
Felice di sapere che "quello che conta" e' sotto controllo.
Qui tutto ok.
kissing
Manu


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 22 mag 2014, 9:25 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 nov 2013, 15:04
Messaggi: 90
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=3889&p=188633#p188633
Ciao matteo, sono contenta di sentirti in forma malgrado le vicessitudini della piscina!!Vedo che non hai perso il buonumore , questo è quello che conta.
Frabebe


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 7 giu 2014, 17:05 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 20 ott 2013, 16:24
Messaggi: 269
sesso: f
Oih Matteo ciao!che so dice? Spero tutto bene!un abbraccio


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 10 giu 2014, 17:31 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.
Avatar utente

Iscritto il: 20 mag 2010, 19:15
Messaggi: 2827
Località: udine
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=23&t=2014
arrivo tardi ma arrivo sempre
ahahahahahhahha bello deve essere stato quel buco sul soffitto che dava direttamente sul bagno sopra mmmmmmmmm capito mi hai vero? ahahahahahha
dai siamo seri su su amico caro che vada tutto ok con tutto il cuore dal furlan Sergio.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 11 giu 2014, 15:57 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 14 apr 2014, 15:58
Messaggi: 22
sesso: f
Ciao Matteo come va?


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 20 giu 2014, 9:28 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 25 apr 2014, 23:03
Messaggi: 17
sesso: m
:-D Heylà Matteo tutto bene?!?..qui a Linfopoli si sente la tua mancanza, manca la tua verve e quella tonificante iniezione di positività e buonumore che hai il dono di trasmettere. Ti aspettiamo prestissimo! Un grande abbraccio!!


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 18 ago 2014, 23:13 
Non connesso
veterano
veterano
Avatar utente

Iscritto il: 1 lug 2012, 12:07
Messaggi: 325
Località: Padova
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=23&t=3216
Ciao Matteo! Come procedono le cose? Mi auguro tu ti stia godendo, per quanto possibile, gli ultimi sprazzi d'estate e che la tua assenza sia della serie "niente nuove buone nuove". :incro:
Un abbraccio dalla tua concittadina!
kissing kissing kissing
Giorgia


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 19 ago 2014, 14:45 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.
Avatar utente

Iscritto il: 20 mag 2010, 19:15
Messaggi: 2827
Località: udine
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=23&t=2014
io spero mi auguro,sono convinto che Matteo ce la fà a uscirne, e certo come dice Giorgia sarà tutto ok

un abbraccio amico caro
Sergio.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 19 ago 2014, 15:13 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 20 set 2013, 14:17
Messaggi: 1617
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=3856
vedo che siamo in tanti a chiedere di te Matteo: scrivi anche solo due righe per tranquillizzarci tutti,spero lo farai.
kissing
Manu


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 19 ago 2014, 22:13 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 10 mar 2014, 23:30
Messaggi: 32
sesso: m
Ei ragazzaccio......tutto bene....non mollare.Forza.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 26 ago 2014, 13:37 
Non connesso
assiduo frequentatore
assiduo frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 24 mar 2014, 15:52
Messaggi: 246
Località: Venezia
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=4305
WUEEEEEEEH!! :linguaccia:

Ciao a tutti bellezze! (sia maschili che femminili neh!)

Vi prego di perdonarmi per l'assenza prolungata ma....stò vivendo tutto e tanto!

Notizia numero 1: Da un mese a questa parte sono in Remissione ufficiale, confermata dalla Pet. L'infame non si vede più.
Stò comunque facendo il mio ciclo di Radioterapia, che finirò ai primi di Settembre. Tranne che per un pò di stanchezza qui' e là e qualche problema alla trachea, dovuto alla zona trattata che é ricca di mucose, debbo dire che non ho sofferto di grossi problemi.

Vi mando un bacione enorme....forzaforzaforza! Appena avrò finito con la Radio mi lancio nell'apertura di un Bar con amici, ed abbiamo in progetto anche una trattoria che, se tutto va bene, sarà operativa dal 30 di Ottobre: Per questo motivo ero assente, ero indaffaratissimo nei preparativi :corna: .

A tutti coloro che vivono ancora l'infame il mio abbraccio, e vi dico, per carità....vi prego in ginocchio proprio:

Cambiate dieta e diventate Vegani!

Il mio ematologo é rimasto scioccato dai miei esami e dalla velocità di ripresa che ha riscontrato nel percorso terapeutico. Pensate che é arrivato addirittura ad ammettere che...in tutta la sua carriera, non ha MAI visto nessuno riprendersi cosi' in fretta. I miei esami sono persino migliori di una persona perfettamente sana, anzi, mi hanno paragonato ad un'agonista :mrgreen: :mrgreen: .
E questo non perché son matto io.....é la dieta ragazzi, non c'e' niente di meglio per vincere l'infame che rendersene conto e seguirla. Andate da un dietologo nutrizionista bravo, fatevi fare una dieta Vegana e integratela con tutta la frutta che vi viene in mente. Cercate su internet ricette e provatele.....chi pensa che il Veganismo sia una rinuncia costante si ricrederà in fretta, basta solo un pò di fantasia!
Fidatevi....ma sopratutto, fate le cose fatte bene.

Baci sparsi!


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 26 ago 2014, 14:02 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 20 set 2013, 14:17
Messaggi: 1617
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=3856
Matteooooooo,finalmente!!!!! Te lo devo dire:dopo tanta ansia per la tua assenza dal forum,leggerti oggi e leggere che stai bene...mi ha emozionato e commosso!!!!!!!
Grazie per avere aggiornato ....e auguri di cuore per tutti i progetti che hai "in cantiere".
Con affetto
kissing
Manu


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 26 ago 2014, 14:38 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.
Avatar utente

Iscritto il: 20 mag 2010, 19:15
Messaggi: 2827
Località: udine
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=23&t=2014
Che bello finalmente leggerti
e cosa migliore che tutto ok amico caro REMISSIONE COMPLETA,come me con il tumore alla gola che dopo la radio a un controllo mi dissero: ma lei avrebbe avuto un tumore? ma dove? ma quando? qui non ce traccia nessuna di ciò-
Che dire amico caro? VEGANO dici te.
Io dico culo e di piu fede e speranza non certo solo vegano,anche se potrebbe essere cio di cui sono molto scettico x via degli amici vegani o vegetariani che ne sono andati all altro mondo egualmente.
Da come scrivi e come leggo penso sia un po poco praticante se non nulla,ma certo non voglio innestare polemiche o discussioni su questo argomento. Ognuno è libero di pensare e credere a quello che le sembra giusto( sin che potremo) con l ISLAM che avanza
Auguri di tutto cuore x la tua carriera trattoria naturalmente VEGANA.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 29 ago 2014, 12:50 
Non connesso
assiduo frequentatore
assiduo frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 24 mar 2014, 15:52
Messaggi: 246
Località: Venezia
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=4305
cuttinisergio ha scritto:
Che bello finalmente leggerti
e cosa migliore che tutto ok amico caro REMISSIONE COMPLETA,come me con il tumore alla gola che dopo la radio a un controllo mi dissero: ma lei avrebbe avuto un tumore? ma dove? ma quando? qui non ce traccia nessuna di ciò-
Che dire amico caro? VEGANO dici te.
Io dico culo e di piu fede e speranza non certo solo vegano,anche se potrebbe essere cio di cui sono molto scettico x via degli amici vegani o vegetariani che ne sono andati all altro mondo egualmente.
Da come scrivi e come leggo penso sia un po poco praticante se non nulla,ma certo non voglio innestare polemiche o discussioni su questo argomento. Ognuno è libero di pensare e credere a quello che le sembra giusto( sin che potremo) con l ISLAM che avanza
Auguri di tutto cuore x la tua carriera trattoria naturalmente VEGANA.



Eh...il Veganismo dipende sempre da come lo segui Sergio. Non é una strada semplice e bisogna sempre appoggiarsi sulle prime ad un'esperto che abbia una laurea nutrizionale. Chi lo fà da solo spesso e volentieri sbaglia...finendo con il mangiare quasi peggio di un "carnivoro" :mrgreen: . Personalmente...io ho visto solo benefici, e sono un tipo del tutto oggettivo, non come quei matti che sbraitano su internet dicendo un mare di fesserie solo perché voglio fare i puristi fighetti ed avere sempre ragione anche quando hanno torto marcio. Purtroppo....per colpa di persone come loro, si arriva poi ad avere persone poco convinte sulla questione, esattamente come te. Io lo capisco eh.....può sembrare davvero una cosa da matti questa dieta, la pensavo esattamente come te un'anno fà :mrgreen:


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 29 ago 2014, 16:32 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 25 apr 2014, 23:03
Messaggi: 17
sesso: m
Grande Matteo. Sono felicissimo per te. Lo meriti davvero. Non farci mancare del tutto la tua simpatia e di tanto in tanto passa per queste pagine se puoi. Un grande abbraccio


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 29 ago 2014, 18:36 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 2 mar 2012, 19:57
Messaggi: 414
sesso: f
caro Matteo, come ti ho scritto su FB sono molto contenta della tua remissione ****appla e ti auguro che i tuoi progetti vadano tutti in porto.!!!!!! per quel che riguarda la dieta vegana permettimi di esprimere i miei dubbi in proposito. Sarebbe troppo semplice: basterebbe seguire la dieta vegana e non ci si ammalerebbe. io la penso come Sergio ....le cure giuste al momento giusto, una botta di culo e la fede. e non necessariamente nell'ordine in cui le ho scritte .Ma l'importante è il tuo risultato, decisamente straordinario. ti abbraccio e ti auguro ogni bene. ps facci sapere dove aprirai il locale!

_________________
Immagine


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 29 ago 2014, 20:04 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 27 ago 2011, 9:17
Messaggi: 1191
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?t=2791
Ciao Matteo, sempre in gamba! Felice per te! :wink:

Sarebbe magari interessante, quando e se hai tempo, aprire una discussione sul fatto della dieta.

Personalmente credo che una dieta attenta, anche non vegana, aiuti moltissimo a guarire da molte malattie, ma sono troppo golosa di certe cose per rinunciarvi, quindi ciccia :roll: ........ Inoltre, spesso, nel tram tram di tutti i giorni è difficile mantenere una dieta ricca ed equilibrata. Per non parlare dei costi che certe volte diventano ingestibili... Tanto di cappello a chi riesce a seguire una qualsiasi dieta, davvero :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: e sempre tanto di cappello alla scienza che, gira e rigira, ci mantiene attaccati a questo mondo molto più a lungo di quanto sarebbe stato altrimenti. E ci piaceeeeeee!


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 1 set 2014, 8:03 
Non connesso
moderatore
moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 8 lug 2009, 16:22
Messaggi: 549
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=23&t=1494
Caro Matteo il Matto, che matto non sei :wink:
ma che chiameri il Savio :lol:
Posso chiederti per un ragazziono cinque anni di LH, trapianto non riesce a guarire,dovrà fare ancora delle cure pesanti, se dovesse intraprendere la dieta vegana a chi si potrebbe rivolgere conosci qualcuno in gamba?

Per quanto riguarda la dieta, trovo che sia importante per aiutare il sistema immunitario. Anche secondo me sarebbe interessantea aprire un angolo con le nostre esperienze.
Anch'io come te ho intrapreso una nuova alimentazione, quella dei Gruppi sanguigni, una scoperta fantastica che mi ha riportato al salute e di cui mi occupo da mesi nel mio blog. Mi piacerebbe condividere con tutti voi questa esperienza.

Complimneti per i riulstati ...E... auguri per la trattoria. :mrgreen:
Dove la apri?

Anna

_________________
NON ESISTE VERA LIBERTA' SENZA CONOSCENZA.

" Al passato o al futuro, al tempo in cui il pensiero sarà libero”. Diffondere la conoscenza, perché la conoscenza sia al servizio dell’Uomo, e non di élite, oligarchie, interessi, pensieri consolidati.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 1 set 2014, 15:16 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.
Avatar utente

Iscritto il: 20 mag 2010, 19:15
Messaggi: 2827
Località: udine
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=23&t=2014
questo forum è nato per dare un aiuto alle persone che ne sentono il bisogno e non certo come un forum per diete di qualsiasi tipo e di,che ne so, di calcio tanto per stare in tema.
Mi dissocio assolutamente da questa idea strmpalata e spero che un moderatore si faccia carico di cio.
Se cosi non fosse mi leverò a malincuore dal forum,come gia fatto su fb.
aprite un forum se volte questo ma non certo qui come detto mi dissocio in toto.
cordiali saluti cuttini Sergio.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 1 set 2014, 16:56 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 27 ago 2011, 9:17
Messaggi: 1191
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?t=2791
Ma dici sul serio? Le diete possono essere utili alla riuscita della terapia e fanno sicuramente bene alla salute, soprattutto considerando le schifezze che si mangiano al giorno d'oggi. Non passa giorno senza leggere "questa pietanza che tutti vi mangiate con tanto gusto è cancerogena", e scienziati competenti con tanti anni di esperienza alle spalle hanno dati alla mano per dimostrarlo. Chi, essendo in terapia e magari con qualche difficoltà, volesse informarsi a proposito, è giusto che possa farlo liberamente anche qui. Nelle discussioni, poi, tutti liberi di esprimere il proprio giudizio.

E, giusto per dirla tutta, perchè una preghiera dovrebbe essere più utile del mangiare cibo sano?


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 1 set 2014, 17:22 
Non connesso
Site Admin
Site Admin

Iscritto il: 3 ago 2010, 12:05
Messaggi: 335
Località: Vicenza
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=98&t=2171
Concordo con Erza in tutto, preghiere comprese. Non so se sia il caso di aprire una sezione apposta o di affrontare il discorso nelle singole casette, è comunque fuori discussione che l'alimentazione sia fondamentale nell'approccio alla nostra malattia e alla gestione delle terapie. Ormai tutti ne riconoscono l'importanza, all'INT di Milano dove sono in cura, c'è un dipartimento specifico sull'alimentazione con studi, convegni, corsi di cucina per malati e famigliari, e le indicazioni non si discostano molto dalla dieta vegana. Veronesi stesso (che personalmente non ammiro), da anni indica come ideale una dieta vegetariana (almeno).
Non posso non aggiungere che paragonare l'alimentazione al calcio è una fesseria.

Però Sergio, vista la tua reazione così esagerata, mi è venuto il dubbio che ultimamente tua moglie ti abbia priobito qualche grigliata..... mi sbaglio?

Con affetto (lo sai),
gp

_________________
avanti sempre


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 1 set 2014, 17:24 
Non connesso
Site Admin
Site Admin

Iscritto il: 3 ago 2010, 12:05
Messaggi: 335
Località: Vicenza
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=98&t=2171
Ops... Matteo non ti ho nemmeno salutato!
Grazie per l'ospitalità, mi sono trovato bene, magari tornerò nella tua casetta,
ciao
gp

_________________
avanti sempre


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 1 set 2014, 22:27 
Non connesso
assiduo frequentatore
assiduo frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 3 ott 2013, 16:01
Messaggi: 204
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?t=3863
Matteo_il_matto ha scritto:

A tutti coloro che vivono ancora l'infame il mio abbraccio, e vi dico, per carità....vi prego in ginocchio proprio:

Cambiate dieta e diventate Vegani!

Il mio ematologo é rimasto scioccato dai miei esami e dalla velocità di ripresa che ha riscontrato nel percorso terapeutico. Pensate che é arrivato addirittura ad ammettere che...in tutta la sua carriera, non ha MAI visto nessuno riprendersi cosi' in fretta. I miei esami sono persino migliori di una persona perfettamente sana, anzi, mi hanno paragonato ad un'agonista :mrgreen: :mrgreen: .
E questo non perché son matto io.....é la dieta ragazzi, non c'e' niente di meglio per vincere l'infame che rendersene conto e seguirla. Andate da un dietologo nutrizionista bravo, fatevi fare una dieta Vegana e integratela con tutta la frutta che vi viene in mente. Cercate su internet ricette e provatele.....chi pensa che il Veganismo sia una rinuncia costante si ricrederà in fretta, basta solo un pò di fantasia!
Fidatevi....ma sopratutto, fate le cose fatte bene.

Baci sparsi!


Grande Matteo!! :clap finalmente qualcuno che trova il coraggio di dirlo apertamente!!!

Congratulazioni per l'esito delle tue cure! :campione:
Tu hai iniziato a mangiare così dopo la diagnosi o seguivi già questo tipo di alimentazione? (se posso chiedertelo)
Anch'io sono vegana, lo ero già da un po' di anni prima della diagnosi, anche se prima, fino ai 20-25 anni ho mangiato molto male e ho avuto in generale uno stile di vita pessimo.
A me però non piace questa parola, e tantomeno con la V maiuscola, perchè mi suona un po' troppo ideologica e penso che molte persone ne siano spaventate... Io semplicemente mangio quello che ritengo giusto e sano (beh, sano...quasi sempre!), e questo per me coincide con i cibi vegetali, integrali e più semplici possibile.

Io non vorrei che passasse il messaggio che esiste una dieta miracolosa in grado di risolvere tutti i problemi, però credo profondamente che uno stile di vita sano (di cui l'alimentazione è una parte importante) sia fondamentale per affrontare la malattia. Un organismo nel pieno delle forze avrà più probabilità di farcela, e "lavorare" sul nostro stile di vita è utile per tenere su il morale, per sentirci protagonisti della nostra vita e delle nostre cure, invece che totalmente in balia dei medici e delle terapie... questo aspetto psicologico per me è importantissimo.

Quando si parla di queste cose, un rischio possibile è di "colpevolizzare" involontariamente chi è malato. Io credo fermamente nei benefici di questo tipo di alimentazione, ma non vorrei che il messaggio venisse distorto in un "te la sei cercata" rivolto a chi è malato e ha fatto scelte diverse, forse per ignoranza o solo perchè ha incontrato medici con opinioni diverse.

Sono d'accordo con te che non basta essere vegani. Questo sicuramente è un buon punto di partenza.
I fitocomposti protettivi contro il cancro sono SOLO nei cibi vegetali. Molti cibi considerati a rischio invece sono di origine animale. Però ci sono vegani che mangiano "bene" e altri che mangiano male. Certo togliere alcuni alimenti dannosi è già di per sè un vantaggio, ma una dieta sana è quella che dà i benefici maggiori. Perchè sono vegane anche le patatine fritte, la birra e tanti tipi di dolciumi confezionati pieni di grassi saturi!
(però non sono del tutto d'accordo che serva un nutrizionista: abbiamo ottimi libri da cui attingere, ormai. Le persone vegan che mangiano male secondo me lo fanno semplicemente perchè sono vegan per motivazioni diverse e non gli importa molto della salute... peggio per loro :twisted: )

Beh, quanto alla credenza che il veganismo sia una rinuncia, posso testimoniare che da quando ho abbandonato i cibi animali sono diventata molto più curiosa, ho iniziato ad assaggiare tantissimi cibi nuovi di cui non avrei sospettato l'esistenza. Oltre ad avere perso (e mai ripreso) più di 10 kg senza mettermi a dieta, ma solo scegliendo cibo più sano, non ho mai provato tanto piacere per il cibo (e per la vita). Prima mi ingozzavo di dolciumi e gelati, ora d'estate non c'è niente di meglio di un bel melone o di una fetta di anguria!

Mi dispiace molto per la reazione di Sergio...per me non è affatto fuori luogo che si parli di dieta perchè è una parte importante della salute, e qui parliamo di salute, eccome... questo non è un forum dedicato principalmente all'una o all'altra dieta o stile di vita, su questo sono pienamente d'accordo. Parlare di alimentazione, come ho detto prima, è molto delicato, perchè è un argomento che tocca nel profondo le convinzioni e le abitudini quotidiane delle persone e non è privo di risvolti etici importanti.
Forse è meglio non parlarne qui in modo approfondito, se questo guasta il bel clima di amicizia che c'è su questo forum, che secondo me dovrebbe rimanere di carattere più generale.
(...e aggiungo: se parlare di veganismo su un forum dedicato a leucemie linfomi e affini può ancora essere considerato inopportuno da alcuni, di certo su un forum vegan non c'è problema ad aprire una discussione su leucemie&co.: questo non è certo un invito ad abbandonare questo forum, dico solo che potremmo darci appuntamento altrove per approfondire questi argomenti, con chi vuole farlo. Anzi, se qualcuno vuole parlare con me di questo tema, o chiedermi informazioni, sono felice di farlo in MP :-D ).
Però secondo me ognuno nella sua casetta è libero di dire di essere vegano, così come uno è libero di dire che ha mangiato una grigliata di carne. E se una persona crede che una cosa sia utile per la salute, non vedo perchè non possa consigliarla agli altri...ovviamente qualsiasi consiglio è solo un'opinione personale (anche se può essere supportata-o meno- da dati scientifici), poi uno è libero di fare come crede. Fare intervenire i moderatori mi sembra un po' eccessivo, dai! :wink:

L'INT (che Maipaura ha citato) è forse il primo degli ospedali italiani che sta andando in quest direzione... anche se loro non una dieta esclusivamente vegana, ci vanno molto ma molto vicino. Il dottor Berrino è un mito! :-D

In bocca al lupo per il progetto della trattoria, spero che tu lo possa realizzare (e che sia una trattoria vegana, ovviamente :wink: ): magari potremo organizzare un raduno lì da te! :-D

p.s. scusate per il papiro :roll:


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 2 set 2014, 9:49 
Non connesso
frequentatore
frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 9 lug 2014, 8:32
Messaggi: 124
Località: padova
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=4395
Ciao a tutti,
mi permetto di scrivere sull'argomento solo perchè questo rientra collateralmente in quello che faccio nella vita.
Premetto che non sono contrario a nessuno stile dietetico ma credo fondamentalmente che ognuno debba trovare lo stile alimentare corretto e tarato sulla propria persona nel momento storico di salute in cui vive.
Ricordo a tutti che il corpo umano è fatto di acqua, sali, acidi grassi, zuccheri e proteine... pare che proprio queste ultime siano le indagate.... le proteine sono amminoacidi che sono classificati in non essenziali (che possono essere costruiti da noi stessi) ed essenziali (che devono essere assunti dalla dieta). Proprio questi ultimi sono i più importanti ad esempio nei bambini che devono crescere e nei pazienti che devono rifare su il sistema immunitario (fatto di proteine.... oltre che da cellule) o in quei pazienti con neuropatie periferiche dovute ad es alla vinblastina che distrugge i rivestimenti proteici dei nervi (tubulina... proteina anche questa)

Detto ciò ognuno è libero in coscienza propria ad alimentarsi come meglio crede ed il corpo umano è eccezionale in questo perchè ha dei meccanismi di autoregolamentazione pazzeschi... l'importante è dare a noi stessi tutto ciò di cui realmente necessitiamo, questo farà rilasciare endorfine ed altri mediatori che aiutano il corpo a guarire se stesso.
Esistono cibi pericolosi? Certo... avete mai visto "supersize me"? Tutto sta al quanto... Se mangio tanta carne affatico i reni, se mangio tanti fritti o alcool affatico il fegato... è particolare che ci sono numerosi studi, anche su science, che indicano il cabernet come un ottimo anti alzheimer... non per questo è giusto alcolizzarsi...
I latini dicevano "modus in rebus" che vuol dire "a tutto c'è un limite..."

Ora vi porto la mia esperienza, dopo la chemio ho bisogno di sentirmi a casa... chiudete gli occhi e pensate a quel piatto che vi faceva vostra madre da piccoli, quello che vi sbrodolavate tutta la maglietta... io sto già meglio.
Mia madre è venuta a mancare molti anni fa, quando tornavo da scuola sapeva che mi avrebbe fatto contento con un piatto caldo di spaghetti al burro con un pò di grana sopra (pasta in bianco prorpio da malati), quando finisco la chemio ho proprio bisogno di quelli, chiudo un attimo gli occhi e di fronte a me per un millisecondo ho mia madre, mi si scaricano le endorfine, e so che tutto andrà bene... la nausea passa, almeno per ora, e mi appunto mentalmente che sicuramente il mio corpo ha bisogno di altri macronutrienti per andare avanti... sarà per domani...

Un caro saluto a tutti, da Matteo a Sergio, con l'augurio che qualsiasi dieta seguite sia quella corretta per voi stessi, che vi faccia stare bene e sorridere, ricordando a tutti che individui diversi hanno metabolismi diversi che devono essere assecondati compatibilmente con le esigenze correnti del nostro organismo.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 2 set 2014, 13:58 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 8 mar 2011, 10:42
Messaggi: 1754
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=25&t=2549
Matteo intanto tantissimi complimenti per la tua remissione anche qui!!! ****appla

Ho letto tutto cio' che avete scritto e mi permetto di entrare nella discussione come "curiosa" :oops: :oops: :oops: ...si nel senso che e' un po' che sento sempre parlare di vegan e via dicendo ed e' proprio da qualche tempo che mi sto informando...leggo sempre le cose che pubblica anche Lidia su fb...e insomma mi piacerebbe approfondire il discorso.
Io sono una che al momento mangia di tutto...prediligo la verdura, ma se capita la grigliata di carne...insomma non mi tiro certo indietro.

Sergio.......non penso che trattare l'argomento alimentazione possa togliere quello che di piu' magico ha questo forum...che sono l'unione e la forza, la solidarieta' e l'amicizia...
Io penso che sia piu' giusto aprire una discussione apposita sull'alimentazione che magari parlarne nella casetta di qualcuno, in cui tutti, ma proprio tutti (vegan, vegetarian, carnivori :-D insomma proprio tutti), possano portare le loro esperienze consocenze e pareri, poi noi siamo liberi di leggere o meno, di condividere o meno, di crederci o meno, pero' magari possiamo attingere da li anche qualche consiglio...

Grazie a tutti per condividere sempre ogni vostra esperienza!
Sergio...me lo fai un sorriso? kissing

_________________
Sabrina...la Birillina

Nessuna notte è cosi' lunga da impedire al sole di risorgere!

L'ansia non ci sottrae il dolore di domani ma ci priva della felicità di oggi (prima o poi spero di impararlo davvero!)


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 5 set 2014, 12:43 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 10 apr 2013, 10:56
Messaggi: 312
sesso: m
emily210 ha scritto:


Io non vorrei che passasse il messaggio che esiste una dieta miracolosa in grado di risolvere tutti i problemi, però credo profondamente che uno stile di vita sano (di cui l'alimentazione è una parte importante) sia fondamentale per affrontare la malattia. Un organismo nel pieno delle forze avrà più probabilità di farcela, e "lavorare" sul nostro stile di vita è utile per tenere su il morale, per sentirci protagonisti della nostra vita e delle nostre cure, invece che totalmente in balia dei medici e delle terapie... questo aspetto psicologico per me è importantissimo.

Quando si parla di queste cose, un rischio possibile è di "colpevolizzare" involontariamente chi è malato. Io credo fermamente nei benefici di questo tipo di alimentazione, ma non vorrei che il messaggio venisse distorto in un "te la sei cercata" rivolto a chi è malato e ha fatto scelte diverse, forse per ignoranza o solo perchè ha incontrato medici con opinioni diverse.



Ecco, questo è un punto di vista equilibrato e condivisibile. E' scientificamente provato che l'abuso (sottolineo l'abuso) di carne rossa favorisce l'insorgere di tumori, ma come sottolineavi tu, tutto deve ricondursi a uno stile di vita sano ed equilibrato in tutte le sue componenti, compresa quella alimentare.
A me è capitato spesso di trovare vegetariani e vegani integralisti, che pensano di essere nella ragione assoluta e che tu sia nel torto pieno perchè non mangi come loro, e da questi rifuggo (oltre che pensare che ugualmente avranno problemi di salute, ma è mia personalissima opinione). Est modus in rebus, dicevano i latini, affermazione validissima ancora oggi.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 5 set 2014, 23:40 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 10 mar 2014, 23:30
Messaggi: 32
sesso: m
Ciao Matteo...mi raccomando non abbassare la guardia....sempre cazzuto co sto infame.FORZA SEMPRE.
Non prendermi per il culo....Giovanotto.
Pensi veramente che la guarigione da una malattia grave possa dipendere esclusivamente dalla dieta?
Non pensi ci sia dell'altro.....Non prendermi per il culo.....Matteo.Buona Notte VEGANO.
PS:procurati uno scudo.....caso mai arrivasse GOLDRAKE con la sua ALABARDA SPAZIALE.mito........


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 6 set 2014, 10:19 
Non connesso
assiduo frequentatore
assiduo frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 26 nov 2013, 10:02
Messaggi: 180
Località: Torino
sesso: f
Non voglio entrare in merito al "veganesimo",voglio solo dire la mia sulla dieta.
Sapete tutti che ho 17 anni e fin da piccola mia madre mi ha nutrito con alimenti provenienti dal nostro orto,dal nostro pollaio,dal nostro frutteto e ho sempre condotto una vita sana.
Il nostro salutismo dove ci ha portato?
A me ha portato a un'indigestione di chemio e di raggi e condivido chi dice che è tutta una questione di .....
Ciao a tutti


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 6 set 2014, 15:53 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 27 ago 2011, 9:17
Messaggi: 1191
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?t=2791
È sbagliato che passi il messaggio "la dieta giusta vi porterà alla salvezza". Detto schietto, le uniche cose certe a questo mondo sono la nascita e la morte, mentre il resto vaga inesorabile in un'incertezza abissale. Penso che il messaggio che Matteo volesse far passare è che nonostante tutto una dieta può aiutare, anche solo a far riprendere più velocemente il nostro corpo dopo i bibitoni di chemio. Che poi sia effettivamente stata quella o meno a portarlo ai suoi strabilianti risultati, di cui tutti siamo sicuramente iper felici, è una domanda che resta aperta. Sta ad ognuno di noi decidere quale strada seguire per sè stesso. Io dal mio canto credo che seguire una via che ci renda felici sia sempre la giusta scelta... Sia essa una dieta, una relazione, un viaggio, o che altro. Papale papale, credo nella terapia del sorriso che "combatte ogni male", talvolta anche in modi decisamente inaspettati :P


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 6 set 2014, 18:47 
Non connesso
Site Admin
Site Admin

Iscritto il: 13 giu 2010, 22:38
Messaggi: 989
Località: Palermo
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=94&t=2048
Le mie intenzioni erano di tenermi fuori da questa discussione che già solo appena accennata eveva acceso assurde reazioni e conseguenti polemiche, e lo farò ma non prima di aver salutato e ringraziato da qui Matteo che, a mio avviso, ci ha dato lo spunto per una importante riflessione.
Forse dovremo riflettere molto di più su molte cose...forse dovremmo porci più domande sapendo a priori che le risposte certe e giuste non le troveremo mai nè qui nè su wikipedia o che forse proprio non le troveremo mai.
Forse dovremmo chiederci di più sugli effetti delle nostre scelte, di quelle fatte e di quelle subìte di riflesso da un sistema di vita lanciato ad altissima velocità e dal quale "pare" non si possa più tornare indietro.
Forse dovremmo pensare un pò di più alle nostre radici, a ciò che eravamo e ciò che siamo diventati.
Forse nelle malattie gioca un ruolo importante un qualche difetto genetico che ci portiamo dietro da generazione in generazione ma forse un ruolo altrettanto importante lo giocano altri fattori che si possono riassumere in banali azioni quotidiane di "uso comune" come ad esempio il profumatissimo detergente che usiamo per la doccia o quello per gli ambienti, la formaldeide che respiriiamo nella camera da letto, le fragole o il pollo che mangiamo,i famaci che assumiamo già prima di nascere e quelli che ci iniettano appena nati....Le nevicate ad agosto di Gigi D'Alessio (avrà doti paranormali perchè ci ha azzeccato in pieno).......
Siamo vittime di un irreversibile sistema o siamo le scelte che facciamo? O entrambe le cose? E noi cosa facciamo?
Facciamo nulla o poco o abbastanza per limitare i danni?
Molte risposte non le avremo mai ma non per questo deve passare la nostra sete di sapere. Noi siamo in buona parte l'esito delle nostre scelte ...molto dipende da noi che, forse inevitabilmente, ci ammaliamo dello stesso male e dal quale, purtroppo e per fortuna, ne usciamo non tutti alla stessa maniera!
Questo per dire che molte scelte le dobbiamo subire, altre le facciamo noi consapevolmente ma in entrambi i casi qualcosa dovremmo cercare di farla, per noi stessi e per i nostri figli!
Forse dovremmo vederci più cittadini di questo mondo e più padroni delle nostre vite, senza preoccuparci troppo di non appartenere alla massa e al tempo stesso preoccupandoci degli altri un pò di più!
Siamo vittime e carnefici al tempo stesso, un circolo vizioso dal quale ci si può quantomeno discostare quando l'interesse per il bene proprio e quello degli altri resta alto!
Nessuna arroganza, spero, venga ancora letta nel mio dire perchè non ho risposte come molti di voi ma ho molti perchè e tanta sete di sapere e già questi elementi bastano a metterci in discussione ed ha cercare ognuno il proprio equilibrio e, perchè no, la strada migliore!
Grazie Matteo per questa occasione!
Un saluto ed un momdo di bene a tutti!


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 9 set 2014, 13:21 
Non connesso
veterano
veterano
Avatar utente

Iscritto il: 1 lug 2012, 12:07
Messaggi: 325
Località: Padova
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=23&t=3216
Carissimo Matteo: CONGRATULAZIONI PER A REMISSIONE! ****appla Sono davvero felice che tutto si sia risolto velocemente e in modo così "indolore". E in bocca al lupo per tutti i tuoi progetti, non vediamo l'ora di venire a mangiare nella tua trattoria! *tizi37
Detto questo permettetemi di dire la mia sulla discussione che si è innescata riguardo il veganesimo e l'alimentazione in generale. Io non sono assolutamente contro l'idea che l'alimentazione corretta sia alla base della nostra salute: d'altronde noi siamo ciò che mangiamo. Ma ci sono diete corrette e non, quelle troppo basate su un certo tipo di alimento e quelle basate sul nulla che ritroviamo ad ogni estate nelle riviste. Apprezzo quindi Matteo che ha sottolineato più volte l'importanza di non fare da soli e affidarsi a qualcuno in grado di valutare i nostri bisogni alimentari (che sono diversi per ciascuno di noi in momenti diversi della vita). Personalmente non credo che la dieta vegana vada bene per tutti, ma penso anche che ridurre la carne e sostituirla con altri alimenti non possa fare che bene, a tutti, indipendentemente dal cancro.
Però stiamo molto attenti a quello che diciamo su questo forum e come lo diciamo e per favore non facciamo passare l'idea che con la sola dieta (qualunque essa sia) è possibile sconfiggere il cancro! Ricordiamoci sempre di chi arriva a leggere i nostri post: sono soprattutto persone spaventate, malati, genitori, parenti e amici di persone a cui è stato appena diagnosticato un cancro. E tutti noi lo sappiamo che razza di macigno è. Non ci avevi mai pensato potesse succedere proprio a te e la parola CHEMIOTERAPIA, purtroppo, nell'immaginario collettivo è ancora associata all'immagine di malati terminali, ridotti a scheletri, al vomito, ecc... naturale che chi si sente dire "da domani dovrai fare chemio per 4 mesi" cerchi in tutti i modi di capire se questa chemio la deve veramente fare...e che se qualcuno gli offre una via più facile e indolore sia tentato di non intraprendere le cure tradizionali e cercare vie più semplici. Ma ragazzi, questo è molto pericoloso! Tutti sappiamo che la chemio bene non fa ma attualmente non ci sono alternative con altrettante prove scientifiche riguardo l'efficacia. Inoltre credo che per molti di noi l'esperienza è che all'atto pratico la chemio (almeno le meno forti che si provano come prime cure iniziali) sono molto meno difficili da tollerare di quanto ci si aspetti all'inizio (Matteo, non sei l'unico che le ha tollerate bene e si è ripreso in fretta! Ci sono molti esempi nel forum che son stati bene quanto te e non erano vegani :wink: Inoltre ci sono terapie e terapie e quella che hai fatto tu non era delle più forti). Personalmente il forum mi è servito moltissimo a riguardo: confrontarmi con chi la chemio l'aveva già fatta o la stava facendo mi ha aiutata a mandar via la paura, ad affrontare i bibitoni, le nausee e tutto il resto in modo più positivo. Ho ricevuto davvero dei buoni consigli per prevenire la candida, per contrastare la nausea, per tutto. E questo credo sia lo spirito basilare di questo forum, il motivo per cui è nato. Quindi vi prego, non facciamo passare l'idea che per sconfiggere il cancro basta cambiare alimentazione! Per sconfiggere il cancro purtroppo ci vogliono ancora i FARMACI. Fortunatamente la ricerca sta facendo passi da gigante e oltre alla chemio ora ci sono ora molti farmaci biologici (gli anticorpi come il Rituximab) che promettono cure efficaci con effetti collaterali ridottissimi e soprattutto senza effetti a lungo termine. Ma della chemio ne abbiamo ancora bisogno e questo lo dobbiamo dire.
Ognuno credo sia libero di dire ciò che vuole, soprattutto nella propria casetta, quindi Matteo non prendere male le mie parole perchè rispetto il tuo pensiero anche se personalmente non ho la minima intenzione di diventare vegana. Ma come ho già detto non dobbiamo mai dimenticare che chi arriva a leggere le nostre parole sono spesso persone deboli alla ricerca di una via alternativa e non avendo nessuna prova che con la sola alimentazione il cancro si sconfigge, credo che nessuno di noi voglia essere responsabile delle conseguenze di certe scelte estreme.
Personalmente appoggio l'idea di creare una sezione a parte in cui chi vuole possa parlare di alimentazione durante e dopo la chemio, ma sempre evitando di far passare questa come la sola cura possibile.
Buona vita a tutti!
kissing kissing kissing
Giorgia


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 9 set 2014, 13:38 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 10 apr 2013, 10:56
Messaggi: 312
sesso: m
Giorgina ha scritto:
Carissimo Matteo: CONGRATULAZIONI PER A REMISSIONE! ****appla Sono davvero felice che tutto si sia risolto velocemente e in modo così "indolore". E in bocca al lupo per tutti i tuoi progetti, non vediamo l'ora di venire a mangiare nella tua trattoria! *tizi37
Detto questo permettetemi di dire la mia sulla discussione che si è innescata riguardo il veganesimo e l'alimentazione in generale. Io non sono assolutamente contro l'idea che l'alimentazione corretta sia alla base della nostra salute: d'altronde noi siamo ciò che mangiamo. Ma ci sono diete corrette e non, quelle troppo basate su un certo tipo di alimento e quelle basate sul nulla che ritroviamo ad ogni estate nelle riviste. Apprezzo quindi Matteo che ha sottolineato più volte l'importanza di non fare da soli e affidarsi a qualcuno in grado di valutare i nostri bisogni alimentari (che sono diversi per ciascuno di noi in momenti diversi della vita). Personalmente non credo che la dieta vegana vada bene per tutti, ma penso anche che ridurre la carne e sostituirla con altri alimenti non possa fare che bene, a tutti, indipendentemente dal cancro.
Però stiamo molto attenti a quello che diciamo su questo forum e come lo diciamo e per favore non facciamo passare l'idea che con la sola dieta (qualunque essa sia) è possibile sconfiggere il cancro! Ricordiamoci sempre di chi arriva a leggere i nostri post: sono soprattutto persone spaventate, malati, genitori, parenti e amici di persone a cui è stato appena diagnosticato un cancro. E tutti noi lo sappiamo che razza di macigno è. Non ci avevi mai pensato potesse succedere proprio a te e la parola CHEMIOTERAPIA, purtroppo, nell'immaginario collettivo è ancora associata all'immagine di malati terminali, ridotti a scheletri, al vomito, ecc... naturale che chi si sente dire "da domani dovrai fare chemio per 4 mesi" cerchi in tutti i modi di capire se questa chemio la deve veramente fare...e che se qualcuno gli offre una via più facile e indolore sia tentato di non intraprendere le cure tradizionali e cercare vie più semplici. Ma ragazzi, questo è molto pericoloso! Tutti sappiamo che la chemio bene non fa ma attualmente non ci sono alternative con altrettante prove scientifiche riguardo l'efficacia. Inoltre credo che per molti di noi l'esperienza è che all'atto pratico la chemio (almeno le meno forti che si provano come prime cure iniziali) sono molto meno difficili da tollerare di quanto ci si aspetti all'inizio (Matteo, non sei l'unico che le ha tollerate bene e si è ripreso in fretta! Ci sono molti esempi nel forum che son stati bene quanto te e non erano vegani :wink: Inoltre ci sono terapie e terapie e quella che hai fatto tu non era delle più forti). Personalmente il forum mi è servito moltissimo a riguardo: confrontarmi con chi la chemio l'aveva già fatta o la stava facendo mi ha aiutata a mandar via la paura, ad affrontare i bibitoni, le nausee e tutto il resto in modo più positivo. Ho ricevuto davvero dei buoni consigli per prevenire la candida, per contrastare la nausea, per tutto. E questo credo sia lo spirito basilare di questo forum, il motivo per cui è nato. Quindi vi prego, non facciamo passare l'idea che per sconfiggere il cancro basta cambiare alimentazione! Per sconfiggere il cancro purtroppo ci vogliono ancora i FARMACI. Fortunatamente la ricerca sta facendo passi da gigante e oltre alla chemio ora ci sono ora molti farmaci biologici (gli anticorpi come il Rituximab) che promettono cure efficaci con effetti collaterali ridottissimi e soprattutto senza effetti a lungo termine. Ma della chemio ne abbiamo ancora bisogno e questo lo dobbiamo dire.
Ognuno credo sia libero di dire ciò che vuole, soprattutto nella propria casetta, quindi Matteo non prendere male le mie parole perchè rispetto il tuo pensiero anche se personalmente non ho la minima intenzione di diventare vegana. Ma come ho già detto non dobbiamo mai dimenticare che chi arriva a leggere le nostre parole sono spesso persone deboli alla ricerca di una via alternativa e non avendo nessuna prova che con la sola alimentazione il cancro si sconfigge, credo che nessuno di noi voglia essere responsabile delle conseguenze di certe scelte estreme.
Personalmente appoggio l'idea di creare una sezione a parte in cui chi vuole possa parlare di alimentazione durante e dopo la chemio, ma sempre evitando di far passare questa come la sola cura possibile.
Buona vita a tutti!
kissing kissing kissing
Giorgia


****appla ****appla ****appla ****appla ****appla


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 9 set 2014, 20:13 
Non connesso
assiduo frequentatore
assiduo frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 3 ott 2013, 16:01
Messaggi: 204
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?t=3863
a me sembra che, seppure da posizioni molto diverse, stiamo ripetendo tutti la stessa cosa. :)
quando ho specificato (da vegana) che non esistono diete, di alcun tipo, che possano sostituire le terapie per la cura del cancro, mai poi mai intendevo dire che Matteo, o chiunque altro, abbia detto questo. spero che Matteo non l'abbia resa come una critica nei suoi confronti perchè non era assolutamente così.
Purtroppo però nei media ogni tanto questo messaggio distorto passa, e questo è pericoloso. quindi è sempre meglio mettere i puntini sulle "i".
Cita:
Personalmente appoggio l'idea di creare una sezione a parte in cui chi vuole possa parlare di alimentazione durante e dopo la chemio, ma sempre evitando di far passare questa come la sola cura possibile.

Però specifichiamo che la nutrizione del paziente oncologico non si riduce al durante e dopo chemio: ci sono casi (come il mio) in cui la chemio non è prevista, ma non significa che non possa fare qualcosa per migliorare il proprio stato di salute complessivo e probabilmente -magari solo in alcuni casi- anche incidere sull'evoluzione della malattia...
Vi consiglio questo libro, che questa discussione mi ha spinta a rileggere, e che mi sembra molto valido (anche se non è di stampo vegano...così non dite che sono integralista :wink: ): In realtà non parla solo di prevenzione, perchè sostanzialmente ciò che viene raccomandato per la prevenzione è utile anche a chi è già o è già stato malato.
Immagine
un abbraccio a tutti :-D


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 3 ott 2014, 18:29 
Non connesso
piccolopassista v.i.p.
piccolopassista v.i.p.

Iscritto il: 19 feb 2007, 12:42
Messaggi: 8680
Località: copenaghen
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=24&t=171
Matteo !!!!
toc toc .......
ci sei ?
fatti sentire che abbiamo nostalgia di te......

ti lascio una manciata di caramelle al sorriso,
fanno bene all'anima..
Tiziana da

_________________
copenaghen


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 8 nov 2014, 9:34 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 30 ott 2014, 19:16
Messaggi: 397
sesso: m
Ciao Matteo sono Giuseppe, LH IIA sclerosi nodulare.
Lunedì inizio il quarto ciclo abvd, con pet 2 negativa.
Ho letto la tua storia e sono davvero contento per come si è messa la faccenda.
Trovo assolutamente interessante il tuo punto di vista circa l'alimentazione.
Io mi definisco un vegetariano onnivoro (secondo gli studi di Riefoli e la dieta da lui messa a punto secondo il metodo veganic). In pratica, mangio carne una sola volta a settimana, in attesa entro fine anno di toglierla del tutto.
Non so dire se questa sia la motivazione delle mie analisi perfette, a parte i globuli bianchi che comunque non sono mai scesi sotto i 2.2.
Go veganic

_________________
Nè hodgkin, Nè mai


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 1 dic 2014, 3:08 
Non connesso
assiduo frequentatore
assiduo frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 24 mar 2014, 15:52
Messaggi: 246
Località: Venezia
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=4305
Salve a tuttti bellezze! Vi scrivo con un ritardo davvero enorme e mi spiace tantissimo. Di quanto quoto qui' sotto, approvo anche le singole virgole :-D .

marchino ha scritto:
emily210 ha scritto:


Io non vorrei che passasse il messaggio che esiste una dieta miracolosa in grado di risolvere tutti i problemi, però credo profondamente che uno stile di vita sano (di cui l'alimentazione è una parte importante) sia fondamentale per affrontare la malattia. Un organismo nel pieno delle forze avrà più probabilità di farcela, e "lavorare" sul nostro stile di vita è utile per tenere su il morale, per sentirci protagonisti della nostra vita e delle nostre cure, invece che totalmente in balia dei medici e delle terapie... questo aspetto psicologico per me è importantissimo.

Quando si parla di queste cose, un rischio possibile è di "colpevolizzare" involontariamente chi è malato. Io credo fermamente nei benefici di questo tipo di alimentazione, ma non vorrei che il messaggio venisse distorto in un "te la sei cercata" rivolto a chi è malato e ha fatto scelte diverse, forse per ignoranza o solo perchè ha incontrato medici con opinioni diverse.



Ecco, questo è un punto di vista equilibrato e condivisibile. E' scientificamente provato che l'abuso (sottolineo l'abuso) di carne rossa favorisce l'insorgere di tumori, ma come sottolineavi tu, tutto deve ricondursi a uno stile di vita sano ed equilibrato in tutte le sue componenti, compresa quella alimentare.
A me è capitato spesso di trovare vegetariani e vegani integralisti, che pensano di essere nella ragione assoluta e che tu sia nel torto pieno perchè non mangi come loro, e da questi rifuggo (oltre che pensare che ugualmente avranno problemi di salute, ma è mia personalissima opinione). Est modus in rebus, dicevano i latini, affermazione validissima ancora oggi.


I vegani " integralisti" commettono purtroppo il piu' tragico degli errori: vivono la superiorita' del dio mancato solo perche' si son dimenticati che fino a cinque minuti prima, mangiavano esattamente come quelli che vogliono denigrare.
Parliamone dai! Sono aspetti fondamentali per una guarigione completa e si spera, duratura.

Mi dispiace solo che sergio si sia arrabbiato cosi'. Spero cambiera' idea.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 1 dic 2014, 9:59 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 30 ott 2014, 19:16
Messaggi: 397
sesso: m
Concordo!

_________________
Nè hodgkin, Nè mai


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 1 dic 2014, 10:16 
Non connesso
piccolopassista v.i.p.
piccolopassista v.i.p.

Iscritto il: 19 feb 2007, 12:42
Messaggi: 8680
Località: copenaghen
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=24&t=171
buon giorno Matteo !!!
come stai tu ?

ci sei mancato .......
buona giornata da

_________________
copenaghen


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 1 dic 2014, 13:20 
Non connesso
assiduo frequentatore
assiduo frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 24 mar 2014, 15:52
Messaggi: 246
Località: Venezia
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=4305
copenaghen ha scritto:
buon giorno Matteo !!!
come stai tu ?

ci sei mancato .......
buona giornata da



Benin dai! Non riesco a mettere su mezzo etto di peso manco facendo il giro di tutte le chiese d'italia accendendo ceri ma, per il resto bene. Che ti diro', e' anche utile: se mi rompo qualcosa non servono i raggi x. potrebbero mettermi con una finestra dietro, farmi alzare le braccia, e scattarmi una foto col telefonino, il risultato sarebbe piu' o meno uguale ahahahah xD

Ma questo non dipende da malattia e cure eh.....sono sempre stato piu' simile ad un ferro da calza che ad un'essere umano :mrgreen: :mrgreen: .

Domani ho la pet.....e oggi sono depresso: Sto guardando i miei biscottini integrali come farebbe il mio cane quando sto' per dargli il suo biscotto della colazione :mrgreen: .

Tu come stai tesora?? :-D


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 1 dic 2014, 16:00 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 20 set 2013, 14:17
Messaggi: 1617
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=3856
ciao Matteoooo,ben tornato con l'allegria di sempre.
Incroci per la Pet di domani......facci sapere come andra' mi raccomando!!!
:incrocio :incrocio :incrocio


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 1 dic 2014, 16:12 
Non connesso
assiduo frequentatore
assiduo frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 24 mar 2014, 15:52
Messaggi: 246
Località: Venezia
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=4305
paola67 ha scritto:
Non voglio entrare in merito al "veganesimo",voglio solo dire la mia sulla dieta.
Sapete tutti che ho 17 anni e fin da piccola mia madre mi ha nutrito con alimenti provenienti dal nostro orto,dal nostro pollaio,dal nostro frutteto e ho sempre condotto una vita sana.
Il nostro salutismo dove ci ha portato?
A me ha portato a un'indigestione di chemio e di raggi e condivido chi dice che è tutta una questione di .....
Ciao a tutti



Cara paola, sarebbe davvero bellissimo se la nostra dieta, da sola, potesse far avvenire il miracolo. Purtroppo la scienza ci dice che non é così. La componente alimentare incide per un'abbondante 50% sulle nostre malattie. Un 20% i fattori ambientali, un 20% circa la componente dei nostri geni, ed infine un 10% và alla componente emotiva (stress e simili). Questo premesso, và verificato come vi nutrivate e cosa acquistavate. Tua mamma ti vuole bene e di sicuro non ha fatto volontariamente, assolutamente nulla per farti ammalare. Su questo non ci piove; Ma la conoscenza nutrizionale scientifica non é assolutamente semplice da raggiungere. Diversamente, non esisterebbero medici che si specializzano con anni ed anni di studi, in questo campo :wink: .

Personalmente, ci ho messo un'anno e mezzo a formare la mia opinione in merito. E ci sono arrivato vivendo letteralmente con l naso sui libri o su internet, mentre davo la caccia agli studi clinici che conducevano gli scienziati a questa o quella deduzione. E posso dirti con piena serenità che, dopo un'anno e mezzo nel quale ho speso ogni singolo istante del mio tempo libero alla ricerca della verità scientifica, non ho che grattato la superficie della conoscenza :)


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Io e l'Infame: Inizia lo scontro.
MessaggioInviato: 11 dic 2014, 1:04 
Non connesso
assiduo frequentatore
assiduo frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 24 mar 2014, 15:52
Messaggi: 246
Località: Venezia
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=4305
Pet......





Negativa :campione: :campione: :campione: :campione:


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 217 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Io e l'Infame: Inizia lo scontro.

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010





Google