Ma come me c'è una tribù di gente che alla fine NON SI ARRENDE!

Adenopatie, Leucemie,Linfomi e Paragangliomi

Forum di esperienze personali su Linfoadenopatie, Paragangliomi, Linfomi Hodgkin e non Hodgkin Leucemie,Mielomi e relativi protocolli di cura.

Oggi è 2 ott 2014, 4:20

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Azoospermia dopo chemio
MessaggioInviato: 5 ago 2009, 21:56 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 14 mar 2009, 23:57
Messaggi: 19
Località: Roma
sesso: m
Ciao a tutti. Ho finito i miei 6 cicli di chemioterapia il 29 gennaio 2009. Ora sto facendo, ogni 3 mesi, la terapia di mantenimento con Rituximab (anticorpo monoclonare). La prima di mantenimento l'ho fatta il 4 maggio scorso, oggi ho fatto la seconda. Nel frattempo avevo fatto la crioconservazione del seme con altri controlli (sempre prima della chemioterapia) e il campione era ottimo. Il 28 luglio ho fatto il mio primo controllo della situazione spermatozoi (primo controllo dopo la chemio, esattamente 6 mesi dopo aver finito la terapia) e il risultato è stato: assenza di spermatozoi. Azootermia. C'è qualcuno che sa dirmi se siamo ancora nei normali tempi per quanto riguarda gli effetti negativi della chemio? Sono un pò angosciato e vorrei capirci di piu'. I miei dottori sono un pò vaghi al riguardo, quindi vorrei sapere se c'è qualcuno che per esperienza sa dirmi qualcosa al riguardo. La mia paura è che possa essere un responso definitivo. Grazie.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Azoospermia dopo chemio
MessaggioInviato: 5 ago 2009, 22:39 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.
Avatar utente

Iscritto il: 2 feb 2009, 19:32
Messaggi: 3054
Località: palermo
sesso: m
ciao..allora dipende tutto dal tipo di chemioterapia che hai fatto...! l'azospermia di solito si presenta durante la chemioterapia e si riscontra ancora per quasi 1 anno dopo la fine della terapia! ciò non evita che se vi è stato qualche danno l'azospermia può essere definitiva e totale! ti consiglio di ripetere l'esame tra 6 mesi..! purtroppo la chemioterapia può provocare questi effetti..l'importante è che hai crioconservato il tuo seme prima della terapia...

a presto

luca

_________________
arrendersi mai..arrendersi ma..arrendersi mai


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Azoospermia dopo chemio
MessaggioInviato: 5 ago 2009, 23:11 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 14 mar 2009, 23:57
Messaggi: 19
Località: Roma
sesso: m
ldh1107 ha scritto:
ciao..allora dipende tutto dal tipo di chemioterapia che hai fatto...! l'azospermia di solito si presenta durante la chemioterapia e si riscontra ancora per quasi 1 anno dopo la fine della terapia! ciò non evita che se vi è stato qualche danno l'azospermia può essere definitiva e totale! ti consiglio di ripetere l'esame tra 6 mesi..! purtroppo la chemioterapia può provocare questi effetti..l'importante è che hai crioconservato il tuo seme prima della terapia...

a presto

luca



Ciao, innanzitutto grazie per avermi risposto. Ti posso scrivere i farmaci presi durante la terapia:

Soluzione fisiologica 100cc + NAVOBAN 1 fiala
Soluzione fisiologica 100cc + PANTORC 40 mg (1 fiala)
URBASON 80 mg
VINCRISTINA 2 mg
Soluzione fisiologica 100cc lavaggio
Soluzione fisiologica 250 cc+ CICLOFOSFAMIDE (ENDOXAN)1300 mg
Soluzione fisiologica 100cc lavaggio
Soluzione Glucosata 5% 250 cc + ADRIBLASTINA 90 mg
Soluzione fisiologica 100cc lavagggio
Soluzione fisiologica 500 cc + MABTHERA (Rituximab) 700 mg


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Azoospermia dopo chemio
MessaggioInviato: 6 ago 2009, 1:11 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.
Avatar utente

Iscritto il: 2 feb 2009, 19:32
Messaggi: 3054
Località: palermo
sesso: m
allora..da quello che scrivi l'azospermia potrebbe non essere definitiva..la tua terapia non è stata così pesante come una beacopp..quindi ci sono ottime possibilità di ripresa di attività..ma ciò rimane sempre nel campo delle probabilità..!ti consiglio sempre di ripetere l'esame tra 6 mesi..! rimani tranquillo mi raccomando :-D

luca

_________________
arrendersi mai..arrendersi ma..arrendersi mai


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Azoospermia dopo chemio
MessaggioInviato: 6 ago 2009, 11:07 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 14 mar 2009, 23:57
Messaggi: 19
Località: Roma
sesso: m
ldh1107 ha scritto:
allora..da quello che scrivi l'azospermia potrebbe non essere definitiva..la tua terapia non è stata così pesante come una beacopp..quindi ci sono ottime possibilità di ripresa di attività..ma ciò rimane sempre nel campo delle probabilità..!ti consiglio sempre di ripetere l'esame tra 6 mesi..! rimani tranquillo mi raccomando :-D

luca


Ciao Luca, grazie come sempre per avermi risposto. Una cosa che m'ha sempre fatto dannare è questo benedetto rapporto con i dottori. E' sempre stato un rapporto difficile e di "strana" comunicazione. Come vedi, nonostante io abbia posto le medesime domande a tutta l'equipe, nessuno m'ha dato una risposta chiara. Questo vale per anche altre cose. Spero tanto sia come dici tu, non so perchè, ma mi è venuta l'ansia per questa cosa. Comunque devo fare un nuovo controllo verso novembre/dicembre, speriamo bene. Altra cosa che per esempio non riesco a capire è (l'ho domandato sia ai vari dottori, che hanno nicchiato al riguardo, poi al mio Prof. il quale invece m'ha detto che non c'è nessun problema) se ora dopo 6 mesi dalla fine chemio posso prendere integratori (Anaser) che m'ha dato il dermatologo per i capelli. Come tu saprai con la malattia in corso non si possono assumere vitamine del gruppo B in quanto replicatori cellulari.
Ti giuro, fino a che non li vedo, io sono sempre tranquillo! :-)
Grazie per la tua gentilezza.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Azoospermia dopo chemio
MessaggioInviato: 6 ago 2009, 11:54 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.
Avatar utente

Iscritto il: 2 feb 2009, 19:32
Messaggi: 3054
Località: palermo
sesso: m
ciao..non ringraziarmi :wink: se posso essere utile...
lo so che il rapporto tra medico e paziente molte volte può essere complicato e ciò va a discapito della comunicazione! a volte alle nostre domande non riusciamo a trovare nessuna risposta! su queste questioni così particolari i medici molte volte tendono a non rispondere o dare delle mezze risposte!
per l'azoospermia purtroppo devi avere pazienza e fare i controlli..ma come ti ho detto con la terapia che hai fatto la percentuale che sia una cosa permanente è bassa! a me faranno ripetere i controlli dopo quasi 1 anno dalla fine di ogni ciclo..quindi pensa quanto tempo deve passare affinchè tutto possa ritornare nella norma!
per gli integratori vai tranquillo..sono passati così tanti mesi che non devi avere nessun timore di assumerli..
sono sempre qui...a presto e sempre auguri :-D

luca

_________________
arrendersi mai..arrendersi ma..arrendersi mai


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Azoospermia dopo chemio
MessaggioInviato: 6 ago 2009, 16:21 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 14 mar 2009, 23:57
Messaggi: 19
Località: Roma
sesso: m
ldh1107 ha scritto:
ciao..non ringraziarmi :wink: se posso essere utile...
lo so che il rapporto tra medico e paziente molte volte può essere complicato e ciò va a discapito della comunicazione! a volte alle nostre domande non riusciamo a trovare nessuna risposta! su queste questioni così particolari i medici molte volte tendono a non rispondere o dare delle mezze risposte!
per l'azoospermia purtroppo devi avere pazienza e fare i controlli..ma come ti ho detto con la terapia che hai fatto la percentuale che sia una cosa permanente è bassa! a me faranno ripetere i controlli dopo quasi 1 anno dalla fine di ogni ciclo..quindi pensa quanto tempo deve passare affinchè tutto possa ritornare nella norma!
per gli integratori vai tranquillo..sono passati così tanti mesi che non devi avere nessun timore di assumerli..
sono sempre qui...a presto e sempre auguri :-D

luca


Ciao Luca :) E' vero quello che dici, tu immagina che dopo 7 mesi che m'avevano diagnosticato LNH (gennaio 2007), siccome non si capiva niente di cosa volessero fare, non ti sto a spiegare le varie situazioni successe, ho dovuto cambiare ospedale. Cambiato ospedale, mi sono trovato subito meglio, in tutti i sensi. Ma come tu ben saprai un conto è avere a che fare con il Prof., un altro è avere a che fare con i vari dottori e dottorini dell'equipe. Ognuno ha atteggiamenti diversi, risposte non/risposte, paranoie personali..insomma alla fine bisogna fare noi, gli psicologi della situazione per entrare in empatia con loro. Cmq, capisco che il discorso sarebbe lungo da affrontare :-)
Ti volevo chiedere una cosa riguardo il port. Tu ce l'hai ancora? Che tu sappia si toglie alla fine di tutto? Fa male? (io ho sofferto parecchio quando me l'hanno messo e per qualche mese dopo). E' vero che è meglio non fare palestra, usare attrezzi, sbarre..perchè c'è il rischio si possa spostare?
Se posso, tu hai la stessa mia malattia? A che punto sei?
Ciao e grazie.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Azoospermia dopo chemio
MessaggioInviato: 6 ago 2009, 20:43 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.
Avatar utente

Iscritto il: 2 feb 2009, 19:32
Messaggi: 3054
Località: palermo
sesso: m
ciao...allora..io non ho il port..stanno facendo tutte nelle mie povere braccia...che per ora :superinc: :superinc: reggono...
io ho un ldh come dice il mio nick :-D sono ancora in terapia e se tutto va bene :superinc: :superinc: :superinc: manca un solo ciclo alla fine della chemio....
per quanto riguarda il port..so che toglierlo a volte fa male a volte no..dipende sempre dalla persona e se vi sono aderenze o meno..è tutto soggettivo purtroppo...di solito viene tolto qualche mese dopo la fine delle terapie..
per la palestra so che alcuni qui hanno fatto tutto tranquillamente..però ti consiglio di svolgere gli esercizi in maniera delicata..soprattutto sbarra..pettorali..per evitare rischi inutili...!
quando dovresti toglierlo???

a presto

luca

_________________
arrendersi mai..arrendersi ma..arrendersi mai


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Azoospermia dopo chemio
MessaggioInviato: 6 ago 2009, 23:22 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 14 mar 2009, 23:57
Messaggi: 19
Località: Roma
sesso: m
Che strano, io pensavo che oramai il port lo mettessero a tutti. Non capisco perchè non te l'abbiano messo dal momento che devi sostenere comunque dei cicli di chemio. Mah, piu' passa il tempo e meno capisco l'operato dei dottori, degli ospedali..
Riguardo me, non so niente. Non mi dicono niente e quando provo a dirlo al Prof. (che vedo raramente) mi dice.."ok se vuoi toglierlo". Ovviamente a me, come a ogni paziente, serve che il dottore dica cosa è meglio fare e spiegare il perchè. In poche parole fare chiarezza anche in termini di "serenità". Insomma per farti capire, siccome lui lo vedo raramente, la volta che gli faccio la domanda, praticamente non si ricorda piu' nulla di me..mentre i dottori dell'equipe, spesso danno risposte differenti l'uno dall'altro. Insomma, siccome non so cosa sia meglio fare, per il momento lo tengo fino alla fine delle terapie. (ho davanti a me altri 6 cicli di mantenimento ogni 3 mesi). Non ti nego che le domande che mi pongo sono: oltre al doverselo togliere..se poi risuccede...dovrò rimettermelo? Subire di nuovo questa cosa? Però non posso di tenermelo a vita..insomma un pò di paranoie.
Non ti nego che avendolo messo, ho salvato le braccia ma l'ho sempre vissuto come un corpo estraneo a me e francamente non mi ci sono abituato (me l'hanno messo il 12 ottobre 2008).
Riguardo attività sportiva, io che ho sempre fatto sport, per paura succedesse qualcosa, finora ho evitato di fare pesi, sbarre etc etc..ho fatto nuoto per 3/4 mesi. Poi..corro e ogni tanto faccio qualcosa con i pesi in casa. Ci provo insomma! :-D
Non mi ero accorto del tuo nick, quindi abbiamo malattie diverse..ovviamente ti auguro tutto il meglio e soprattutto che arrivi velocemente la fine della terapia.
Quando te l'hanno diagnosticata? E soprattutto come te ne sei accorto?
Ciao.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Azoospermia dopo chemio
MessaggioInviato: 7 ago 2009, 8:14 
Non connesso
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 7 dic 2006, 17:36
Messaggi: 3310
Località: Cast di Porto- Roma --
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=124&t=3
Ciao Max, vedo che gianluca ti ha gia risposto in modo esaudient, cmq riguardo gli spermatozoi io feci il controllo post abvd dopo 1 anno ed erano presenti, un po rimbambiti ma presenti, dopo 1 anno ci feci la radio sopra per via della recidiva, post radio devono passare 2 anni prima di poterli utilizzare e quindi ancora non ho fatto i controlli, li faro prima di natale per verificare....
Riguardo al port....beh io non lo ho messo e come gianluca mi son sparato 12 sedute di ABVD in vena,devo dire che son state piuttosto fastdiose, sopratutto le ultime, ma cmq ho sempre evitato in tutti i modi di farmi mettere il port,perche ne temevo l'interventino e perche sarebbe stato un corpo estraneo che mi avrebbe potuto limitare le varie attivita' visto che se non erro aspettano solitamente 2 anni (che dovrebbe essere il periodo di maggior rischio recidiva) post chemio prima di toglierlo, semplicemte per evitate di doverlo rimettere per una seconda volta. Se invece del port (pallina sottocutanea) hai il CVC ( tubicino che esce direttamete dal torace) questo credo te lo sfilino non appena finsiici le terapie...
Riguardo lo sporto, sai come la penso....fai tranquillamente tutto, ma attento a movimenti estremi e sforzi oltrelimite. Invece della panca se ti fai un centinaio di flessioni al giorno credo che come mantenimento vada bene cmq enon rischi piu di tanto.

_________________
--Fulvio--
Il mio diario di bordo
viewtopic.php?f=63&t=1312


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Azoospermia dopo chemio
MessaggioInviato: 7 ago 2009, 12:50 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.
Avatar utente

Iscritto il: 2 feb 2009, 19:32
Messaggi: 3054
Località: palermo
sesso: m
il nostro caro fulvio ti ha risposto molto bene sull'attività fisica...lui qui è la persona più adatta per parlare di questo :-D :-D segui quello che ha detto lui..anche sul cvc e sul port...

a me hanno evitato di mettermi il port..e poi io non ero tanto favorevole un pò come fulvio..ho detto "facciamo fare tutto alle mie vene..speriamo resistono"..certo adesso è difficile trovare qualche vena buona..ma con un pò di pazienza si trovano :superinc: :superinc: :superinc:
a me hanno diagnosticato tutto ad inizio gennaio...cmq diciamo che un pò l'ho autodiagnosticato ahahah...avevo linfonodi sovraclaveari,cervicali,ascellari gonfi..e poi tutta la trafila che tutti fanno..
grazie per gli auguri..
e auguri anche a te per la terapia di mantenimento..vedrai che andrà tutto bene :superinc: :superinc: :superinc: :superinc:

luca...

ps. niente paranoie :-D

_________________
arrendersi mai..arrendersi ma..arrendersi mai


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Azoospermia dopo chemio
MessaggioInviato: 7 ago 2009, 14:37 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 14 mar 2009, 23:57
Messaggi: 19
Località: Roma
sesso: m
Fulvio ha scritto:
Ciao Max, vedo che gianluca ti ha gia risposto in modo esaudient, cmq riguardo gli spermatozoi io feci il controllo post abvd dopo 1 anno ed erano presenti, un po rimbambiti ma presenti, dopo 1 anno ci feci la radio sopra per via della recidiva, post radio devono passare 2 anni prima di poterli utilizzare e quindi ancora non ho fatto i controlli, li faro prima di natale per verificare....
Riguardo al port....beh io non lo ho messo e come gianluca mi son sparato 12 sedute di ABVD in vena,devo dire che son state piuttosto fastdiose, sopratutto le ultime, ma cmq ho sempre evitato in tutti i modi di farmi mettere il port,perche ne temevo l'interventino e perche sarebbe stato un corpo estraneo che mi avrebbe potuto limitare le varie attivita' visto che se non erro aspettano solitamente 2 anni (che dovrebbe essere il periodo di maggior rischio recidiva) post chemio prima di toglierlo, semplicemte per evitate di doverlo rimettere per una seconda volta. Se invece del port (pallina sottocutanea) hai il CVC ( tubicino che esce direttamete dal torace) questo credo te lo sfilino non appena finsiici le terapie...
Riguardo lo sporto, sai come la penso....fai tranquillamente tutto, ma attento a movimenti estremi e sforzi oltrelimite. Invece della panca se ti fai un centinaio di flessioni al giorno credo che come mantenimento vada bene cmq enon rischi piu di tanto.


Ciao Fulvio, piacere di conoscerti. Sentendo te e Luca esprimervi rispetto alla vostra storia, mi rendo conto che io a volte ho la testa fra le nuvole :-D Mi spiego, neanche immaginavo potessi dire di no al port, io so che m'hanno ricoverato ( e per me è stato un mezzo trauma, non ci volevo stare) e pur di venir via al piu' presto, mi sono fatto fare tutto in una mattina soltanto (inserzione port chirurgicamente e due puntati). Quindi me l'hanno messo e basta..boh, mi ricordo solo che mi dissero che mi sarei salvato le braccia, quindi non pensavo avessi altre vie d'uscita. Il mio port a cath non ha un tubicino che esce dal torace (all'inizio mi pare ci fosse, poi dopo 10 giorni me l'hanno tolto), è come un grosso bottone messo sottopelle..attaccato alla vena principale. Ancora oggi mi fa senso toccarlo..:) Sono riuscito a guardarmelo dopo 3 mesi che me l'avevano messo.. :-D
A malapena so che la mia malattia si sintetizza con questo acronimo LNH :) diciamocela tutta, ho reagito molto bene alla stessa, ignorandola..tant'è che se mi chiedi che chemio ho fatto manco lo so (per scrivere il tutto, ho preso il foglio e l'ho copiato qui per Luca). E' un periodo poi che sono molto stressato, nervoso, e in tutto questo ora c'è pure l'ansia per la storia della sterilità e sempre questa cosa del port. O meglio, dimentico ma poi ciclicamente torna tutto..cmq oramai mi devo mettere l'anima in pace, il port ce l'ho e me lo devo tenere fino alla fine delle terapie di mantenimento. Non ti nego che l'idea di tornare sotto i ferri per togliermelo..neanche te lo dico.
Cmq grazie per i consigli, in un certo senso è quello che gia' faccio (sport - port)..ti dirò avevo pure paura a fare i piegamenti sulle braccia ma se mi dici che questo si puo' fare, ok. Almeno è una buona notizia.
Ma il periodo di pericolo recidiva è di due anni dalla fine della chemio? Voglio dire..dopo 2/3 anni che uno ha fatto la chemio secondo te statisticamente puo' stare tranquillo?


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Azoospermia dopo chemio
MessaggioInviato: 7 ago 2009, 14:44 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 14 mar 2009, 23:57
Messaggi: 19
Località: Roma
sesso: m
ldh1107 ha scritto:
il nostro caro fulvio ti ha risposto molto bene sull'attività fisica...lui qui è la persona più adatta per parlare di questo :-D :-D segui quello che ha detto lui..anche sul cvc e sul port...

a me hanno evitato di mettermi il port..e poi io non ero tanto favorevole un pò come fulvio..ho detto "facciamo fare tutto alle mie vene..speriamo resistono"..certo adesso è difficile trovare qualche vena buona..ma con un pò di pazienza si trovano :superinc: :superinc: :superinc:
a me hanno diagnosticato tutto ad inizio gennaio...cmq diciamo che un pò l'ho autodiagnosticato ahahah...avevo linfonodi sovraclaveari,cervicali,ascellari gonfi..e poi tutta la trafila che tutti fanno..
grazie per gli auguri..
e auguri anche a te per la terapia di mantenimento..vedrai che andrà tutto bene :superinc: :superinc: :superinc: :superinc:

luca...

ps. niente paranoie :-D


Da questo si evince che spesso, pur condividendo la stessa malattia (non è il nostro caso), le storie sono diverse. Ho capito che te lo sei praticamente autodiagnosticato :) e che non ti hanno spinto a mettere il port. A me è successo esattamente il contrario e poi riguardo la diagnosi, diciamo che la mia è stata un pò "tormentata"..per arrivare a fare due biopsie (drammatiche per giunta), sono passato per un ricovero e altre cosette..insomma una trafila leggermente in salita :)
Tornando al discorso dell'azoospermia, ho capito che purtroppo l'unica cosa da fare è aspettare i controlli e vedere cosa diranno. Insomma nessuno puo' dire come e cosa accadrà.

p.s. io ci provo..ma è una parola! :-D


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Azoospermia dopo chemio
MessaggioInviato: 7 ago 2009, 15:30 
Non connesso
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 7 dic 2006, 17:36
Messaggi: 3310
Località: Cast di Porto- Roma --
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=124&t=3
I piegamneti credo tu li possa fare, ma non avendolo avuto io il porto non posso aiutarti in merito.
Riguardo le recidive so che i primi 24 mesi son quelli piu arischio, ma cmq la malattia è stronza e puo tornare anche dopo molti anni. M non pensiamoci

_________________
--Fulvio--
Il mio diario di bordo
viewtopic.php?f=63&t=1312


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Azoospermia dopo chemio
MessaggioInviato: 9 ago 2009, 15:35 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 14 mar 2009, 23:57
Messaggi: 19
Località: Roma
sesso: m
Il bello è che neanche i dottori lo sanno! :-D Farò un pò a casaccio..cercando di usare la testa :-D
Sul fatto che la malattia sia "stronza" concordo con te..e rilancio! Speriamo in bene per tutti e che soprattutto la ricerca tiri fuori un vaccino o un farmaco che la debelli definitivamente.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Azoospermia dopo chemio
MessaggioInviato: 9 ago 2009, 17:24 
Non connesso
piccolopassista v.i.p.
piccolopassista v.i.p.
Avatar utente

Iscritto il: 16 dic 2007, 15:16
Messaggi: 4462
Ciao! :-D

Passo solo per un saluto, perchè non so darti nessuna delle risposte che ti aspetti, però vedo che sei capitato già in buone mani :wink: (qui nel forum, intendo) e quindi sei a cavallo!

In bocca al lupo per tutto, non farti troppe domande, le risposte arriveranno solo con il tempo
... anche loro a piccoli passi :-D
... ti auguro tanta pazienza ma c'è un'ottima probabilità che saranno positive! :-D

:insieme:

_________________
fiorella


Ci sono sofferenze che scavano nella persona come buchi di un flauto ... e la voce dello spirito ne esce melodiosa ...


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Azoospermia dopo chemio
MessaggioInviato: 11 ago 2009, 15:04 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 14 mar 2009, 23:57
Messaggi: 19
Località: Roma
sesso: m
Ciao Fiorella :-D Vado a periodi alterni, in alcuni mi faccio le domande, in altri, stufo, non penso a niente! :wink:
In questo momento devo un pò ritrovare la pazienza di Giobbe .. :-D
Grazie, e in bocca al lupo anche a te per tutto!


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ] 

Azoospermia dopo chemio

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010





Google