Ma come me c'è una tribù di gente che alla fine NON SI ARRENDE!

Adenopatie, Leucemie,Linfomi e Paragangliomi

Forum di esperienze personali su Linfoadenopatie, Paragangliomi, Linfomi Hodgkin e non Hodgkin Leucemie,Mielomi e relativi protocolli di cura.

Oggi è 19 gen 2020, 16:14

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 26 feb 2015, 18:50 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 26 feb 2015, 2:53
Messaggi: 2
sesso: f
Ciao a tutti. Sono Alice..un'italiana trapiantata all'estero per motivi di studio, lavoro e amore :)
Come prima cosa, volevo dirvi che non mi è ancora stato diagnosticato il Linfoma di H. , ma ho pensato di scrivere su questo forum per poter riuscire ad avere qualche consiglio da chi ahimè deve convivere con questo male, in merito agli esami da poter fare per escludere la malattia, visto che da un po' di tempo non mi sento bene e il mio nuovo medico, non mi vuol far fare nessun esame o controllo.
Tutto è iniziato una mattina di settembre (2014), quando ho notato un linfonodo (non doloroso) al di sotto della mandibola ingrossato. All'inizio, sapendo che i linfonodi si possono ingrossare per le più svariate ragioni ,non mi sono preoccupata e ho pensato che potesse essere in corso un qualche tipo di infezione. Dopo 2/3 mesi circa, e nessun tipo di influenza/raffreddore / o mal di gola, il linfonodo era ancora li, e toccandolo, mi sembrava che fosse cresciuto un po'. Nelle settimane successive, iniziai a notare che ogni giorno ero sempre più stanca e non avevo le forze per fare nulla. Potevo dormire 12 ore come 3 e non cambiava niente, non avevo le forze nemmeno per alzarmi dal letto. Poco dopo, ho avuto per circa un mese la terperatura corporea a 37.5 gradi (per me non era normale visto che sono abituata da sempre a non superare i 36.4) e passato questo mese, per circa tre giorni mi si alzò a 39. Insieme a questi sintomi, dovevo convivere con un dolore al petto molto forte, nella zona del mediastino, che aumentava fino a togliermi il respiro quando uscivo di casa la mattina per andare all'università. Anche l'appetito stava piano piano diminuendo..
Non mi ritengo una persona molto ipocondriaca (sennò sarei andata a farmi visitare prima penso) però, essendo che nella mia famiglia se ne sono andate molte persone per colpa di un tumore , ho iniziato a preoccuparmi un po'. Ho prenotato una visita da un medico generico che mi è stato assegnato essendo straniera e quando gli ho spiegato i miei sintomi e dopo avermi tastata per bene, mi ha prescritto urgentemente delle analisi del sangue. Quando sono andata all'appuntamento con il medico per vedere le analisi (qui non te le mandano a casa , ma devi andare a prenderle dal medico direttamente) mi ha detto che per il momento non dovevo preoccuparmi , ma che non poteva farmi vedere le mie analisi e che sarei dovuta tornare dopo un mese . Ora come ora, non ho ancora visto le mie analisi e non so cosa pensare sinceramente. Inoltre, lavorando in una birreria artigianale, capita spesso che io debba provare le nuove birre che ci arrivano o che produciamo per poterle descrivere al meglio ai clienti e ho notato ahimè, che l'unico momento in cui mi inizia a far male il linfonodo è dopo aver assunto alcool. Ieri inoltre, dopo aver bevuto un bicchiere di vino, il linfonodo ha iniziato a darmi davvero fastidio , come se avessi una pallina da ping pong che preme contro il collo e una volta tornata a casa, sorpresa, 39 di febbre.
Voi cosa fareste? Vi è la possibilità di essere ammalati anche se le analisi sono nella norma? (o almeno questo spero visto che non avrebbe senso sennò non avermele fatte vedere) Sarebbe meglio per sicurezza se mi prenotassi da sola un Rx per poter escludere il tutto o magari una visita privata da qualcuno più competente come un ematologo?
So che non dovrei essere preoccupata, però ho perso 3 nonni e la sorella di mia mamma, l'ultima mia nonna in vita e l'altra sorella di mia madre stanno lottando da tempo con un tumore ed ora mi è stato detto che mia madre dovrà fare una biopsia per vedere se anche lei è ammalata, per questo vorrei fare qualche controllo in più.
Grazie mille. Alice


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 26 feb 2015, 19:59 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 27 ago 2011, 9:17
Messaggi: 1192
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?t=2791
Ciao Alice, anche io vivo all'estero. Di dove sei?

Per i linfonodi, ti posso dire che a me non hanno mai fatto male, nemmeno dopo aver bevuto. Nemmeno mi accorgevo di averli...
La RX la puoi fare se ti fa sentire meglio, ma a sto punto sarebbe meglio un'ecografia credo. Non è risolutiva (solo la biopsia lo è), ma aiuta a capire la natura dei linfonodi... Comunque, con il fatto che ti fan male penserei più a qualche infezioni... Per caso ti hanno già fatto gli esami della mononucleosi o cose così?

Ciauz


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 27 feb 2015, 11:31 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 30 ott 2014, 19:16
Messaggi: 397
sesso: m
Le analisi mie erano perfette e in base a quelle mi stavano dimettendo.
Poi dietro insistenza tac senza mezzo di contrasto e, prima, ecografia. Da lì il sospetto di una malattia linfoproliferativa. Tre giorni dopo biopsia e diagnosi linfoma Hodgkin.
Da una settimana in remissione, seconda Pet negativa

_________________
Nè hodgkin, Nè mai


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 27 feb 2015, 12:42 
Non connesso
piccolopassista v.i.p.
piccolopassista v.i.p.

Iscritto il: 19 feb 2007, 12:42
Messaggi: 9240
Località: copenaghen
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=24&t=171
ciao Alice,
non è per caso che tu abbia invece un'allergia in atto ?
Io proverei anche quello e
condivido con gli altri l'infamati qui,
che non mi sembra proprio tu abbia a che fare con un probabile linfoma......

fatti le analisi e pretendi una copia di quelle già fatte !

a presto
Tiziana da

_________________
copenaghen


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 27 feb 2015, 15:22 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 17 mar 2013, 23:01
Messaggi: 787
Località: provincia di Cuneo
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=24&t=3743
Ciao Alice, io posso solo consigliarti di fare una visita ematologica perchè, purtroppo alcuni medici di base e anche ospedalieri, non pensano a queste malattie.
Il mio sosteneva che era un virus...
Altro consiglio, che ti ha già dato la brava Tiziana, di farti dare la copia delle analisi, è un tuo diritto, così se decidi di andare da un ematologo, le porti!
A presto con nuove notizie
Chiara


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 27 feb 2015, 15:56 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 15 lug 2010, 15:49
Messaggi: 48
sesso: m
Ciao Alice,
febbricola, spossatezza, linfonodi ingrossati e dolori al mediastino possono essere sintomi di tante cose, linfoma compreso. Linfonodi che fanno male DOPO avere assunto alcool SONO caratteristici del linfoma. Succedeva a me e lo hanno confermato gli ematologi che mi hanno seguito. Gli esami possono anche essere normalissimi. Per tagliare la testa al toro ti servono una ecografia al collo (un buon medico ecografista è perfettamente in grado di riconoscere i linfonodi patologici da quelli reattivi) ed una RX torace per escludere slargamenti del mediastino imputabili a linfonodi ingrossati all'interno dello stesso.

Ciao, In bocca al lupo !


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 27 feb 2015, 17:30 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 13 feb 2014, 14:47
Messaggi: 300
sesso: f
Guarda io di solito scrivo poco per dare consigli perché non mi sento "adatta"...
Però so cosa vuol dire avere mille dubbi e conviverci! Quindi fai un'eco e come ti hanno già detto fatti dare le analisi che ti spettano!! spero tu possa incontrare medici competenti che ti diano fiducia. È importantissimo!
Tanti auguri

_________________
http://www.piccolipassi.info/viewtopic.php?f=30&t=4269


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 27 feb 2015, 19:43 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 26 feb 2015, 2:53
Messaggi: 2
sesso: f
Grazie a tutti, gentilissimi.
A breve avrò l.appuntamento con il medico per avere le analisi e vedremo che fare.
In bocca al lupo ragazzi.
Un abbraccio


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Consiglio in merito ad analisi per Linfoma di Hodgkin

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010





Google