Ma come me c'è una tribù di gente che alla fine NON SI ARRENDE!

Adenopatie, Leucemie,Linfomi e Paragangliomi

Forum di esperienze personali su Linfoadenopatie, Paragangliomi, Linfomi Hodgkin e non Hodgkin Leucemie,Mielomi e relativi protocolli di cura.

Oggi è 17 ott 2018, 22:14

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 47 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 28 apr 2014, 0:45 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Buonasera, circa 2 anni fa ho scoperto questi maledetti linfonodi, tutti al collo e ne sono un bel po, il problema è che ho paura di fare una ecografia per paura di scoprire! Di sintomi non ne ho tranne una sciatica che mi rompe da quando alzai un pianta a scuole e che quindi mi lascia abbastanza tranquillo, io qui cerco rassicurazioni perchè noto che siete una bella famiglia, vi chiedo, È RASSICURANTE IL FATTO CHE IN QUESTI 2 ANNI I LINFONODI NON SONO MAI AUMENTATI DI VOLUME?
Inoltre feci gli esame del sangue un anno e mezzo fa e risultò il TAS alto quindi avevo un batterio,
Possibile che sono rimasti gonfi dopo aver avuto la varicella 2 anni fa?
Ah un altra domanda (pur sapendo che non siete medici) , il fatto che mi preoccupa è che sono duri, non dolenti e fissi quindi sono veramente preoccupato!
Ah inoltre ho tolto 2 denti del giudizio !
Ho troppo paura di fare l'ecografia in quanto ho paura di dover affrontare il resto!
Scusate il casino ma vorrei scrivere talmente di quelle cose!
Fatemi voi delle domande su probabili sintomi o datemi delle rassicurazioni PER FAVORE!


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 28 apr 2014, 1:03 
Non connesso
frequentatore
frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 24 gen 2014, 18:47
Messaggi: 28
Località: Torino
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?t=4250
Ciao Ale, intanto ti do il benvenuto sul forum ,che è composto di elementi meravigliosi...(non mi stancherò mai di dirlo-e mi riferisco a tutti gli altri del forum, naturalmente)
Per quanto ti riguarda avrei solo una domanda da farti: nell'ultimo anno e mezzo non ti ha visto nessun medico?
Tu dici che hai tanta paura di fare una ecografia ma non è peggio temere costantemente di avere qualcosa di brutto e non fare niente?
Se non l'hai fatto di recente ti consiglio di andare da un buon medico e di cercare di scoprire cosa significano quei linfonodi. Potrebbero anche essere solo reattivi e ti potresti tranquillizzare. Nel malaugurato caso che fossero altro, più presto inizierai le eventuali terapie e prima potrai venirne fuori.
Ciao, a presto


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 28 apr 2014, 3:23 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Si li feci vedere al mio medico la quale tastandoli mi ha detto di star tranquillo, stesso quel periodo feci le analisi del sangue come già detto perfette e quindi ho lasciato andare, fisicamente sto bene ho solo queste palline che ogni tanto mi fanno andare in panico.. Comunque ripeto il medico tastandoli mi ha detto di star tranquillo..


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 28 apr 2014, 9:45 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 27 set 2013, 11:18
Messaggi: 36
sesso: f
Ciao! Se ti può servire in qualche modo volevo dirti che io mi sono accorta di avere dei linfonodi al collo e all'inguine dall'estate scorsa. Anche a me il medico mi ha detto di stare tranquilla e che non avevo bisogno di un'ecografia ma solo se aumentavano. I miei sono rimasti così e ormai credo che non andranno mai via, ho scoperto che capita che un linfonodo ingrandito perché ha combattuto in passato possa restare per sempre palpabile. Poi in soggetti giovani come noi (io ho quasi 23 anni) l'incremento di dimensioni sarebbe stato rapido, così mi ha detto il medico.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 28 apr 2014, 10:35 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.
Avatar utente

Iscritto il: 14 set 2008, 11:41
Messaggi: 2382
Località: Alessandria
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=24&t=940
Ciao Ale,
mi spiace doverti dire che sono perfettamente in sintonia con Ayla e per nulla con Martyp.
Non è nascondendosi dietro ad un dito, oppure comportarsi come le tre note scimmiette, che potrai risolvere, nel bene o nel male, i tuoi problemi.
Gli esami del sangue perfetti non garantisco proprio nulla, è successo a moltissimi di noi, compreso il sottoscritto.
Inoltre, non pensare che una semplice ecografia, dalla quale comunque è bene passare, possa derimere la questione.
Quanto ti esprimo è frutto di mie esperienze dirette e di quelle di tanti amici qui presenti, basta leggere!
Ritengo che debba approfondire seriamente affidandoti ad un ematologo.
Un abbraccio.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 28 apr 2014, 10:43 
Non connesso
assiduo frequentatore
assiduo frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 24 mar 2014, 15:52
Messaggi: 246
Località: Venezia
sesso: m
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=4305
Quoto ogni singola parola del nonno Gamy carissimo.

Gli esami del sangue possono non dire assolutamente nulla, e a volte (in stadi iniziali) anche il fatto di non avere segnali fisici netti può non essere sufficiente.

Io non avevo né segni fisici né esami alterati, eppure una bella mattinami son guardato allo specchio ed un linfonodo prima appena percepibile era diventato grosso come una albicocca.

Pensa te che neppure il giorno in cui mi operarono, i miei valori erano fuori norma. Era assolutamente TUTTO in linea con una persona sanissima. PErò io il linfoma lo avevo eccome.

Detto questo, é sicuramente meglio affrontare una paura una volta per tutte, piuttosto che lasciarla li' a serpeggiare in te. E' una brutta bestia quella, che pian piano può arrivare a demolirti senza che tu te ne renda quasi conto sin quando poi, ti affonda.

Non allarmarti troppo, prendi la cosa con la dovuta serenità partendo dal presupposto che non hai nulla (dato che oggettivamente nulla sembri avere :wink: ) ma, coccola il tuo corpo e fà in modo di essere certo che sia sano! :-D . Lui certamente ringrazierà per l'attenzione, e se come tutti noi speriamo gli accertamenti che farai saranno negativi, aiuterà non poco anche il tuo umore :mrgreen: .

Cerca un valido Ematologo, una persona competente e seria nella tua zona, ed affidati a chi sà cosa e come fare per metterti al sicuro :wink:


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 28 apr 2014, 11:38 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 27 set 2013, 11:18
Messaggi: 36
sesso: f
Volevo precisare che io ho parlato per la mia esperienza. È il medico a decidere se bisogna fare altri controlli o meno. Non gli ho consigliato di fare finta di niente ma di ascoltare il suo medico.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 28 apr 2014, 12:50 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 20 set 2013, 14:17
Messaggi: 1617
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=3856
ciao Ale.Benvenuto.Io mi associo a chi ti dice di fare tutte le analisi possibili per fugare ogni dubbio.Meglio affrontare le cose che arrovellarsi immaginando chissa' cosa per quello che, vedrai,non sara' niente di grave.
Facci sapere,mi raccomando.
E :incrocio :incrocio :incrocio
Manu


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 29 apr 2014, 11:15 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 30 mar 2011, 10:57
Messaggi: 1987
Località: Roma
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=26&t=2585
Ciao Ale,
leggo che molti piccoli passisti ti hanno lasciato il loro suggerimento....io però sono d'accordo con Marty, se tu stai bene e il tuo medico ti ha detto che non c'è nulla di cui preoccuparsi, lo ascolterei.....ovvio che se persistono "le palline", magari falle ricontrollare dal medico....ti ricordo che qui nessuno è medico e nessuno può dare consigli circa esami da fare o altro. Questi però non fanno mai male :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio ....

Un abbraccio
vale

_________________
"Se andassimo via adesso nulla di ciò che verrà sarebbe, ma la vita è come l'acqua, scompare, affonda e poi riaffiora dove può, dove deve." (Margaret Mazzantini)


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 11 mag 2014, 21:56 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Il problema non è fisico.. fisicamente sto bene.. è psicologico!
E poi volevo chiedervi... Questi linfonodi in 2 anni non sono mai aumentati di dimensioni! Questa cosa mi può rassicurare un pò secondo le vostre conoscenze o esperienze?


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 13 mag 2014, 18:40 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Qualcuno che mi dia un pò di conforto!! :D


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 13 mag 2014, 19:37 
Non connesso
veterano
veterano
Avatar utente

Iscritto il: 10 dic 2009, 16:52
Messaggi: 675
Località: Milano
sesso: f
Ale prendi coraggio e fai un'ecografia, la paura ti distrugge la vita. Affrontala.
Forza!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Erika


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 13 mag 2014, 19:59 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Il fatto è che ho paura di ricevere una brutta notizia!
Almeno vorrei nel frattempo qualche rassicurazione... perció ho chiesto se il non aumento di volume di questi linfonodi dopo 2 anni possa essere un buon segno! ?


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 13 mag 2014, 23:51 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Sono al Bar con gli amici e non faccio che guardare loro e invidiarli per la spensieratezza... Giuro non ce la faccio più.. ormai ragiono come un malato terminale!


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 14 mag 2014, 7:34 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 27 ago 2011, 9:17
Messaggi: 1191
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?t=2791
Io stando alla mia esperienza dico sì. Ma solo un medico può darti risposte competenti in merito.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 14 mag 2014, 9:58 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 30 mar 2011, 10:57
Messaggi: 1987
Località: Roma
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=26&t=2585
Ciao Ale, mi dispiace leggere che continui a tormentarti con dubbi e paure. Ti faccio una domanda: secondo te che vantaggio hai nel considerarti già un malato terminale, tra l'altro senza qualcosa che lo confermi, e l'evitare di andare semplicemente dal medico?
Capisco la preoccupazione, cerchi rassicurazioni, ma qui nessuno è medico e ogni storia è a sè.....c'è chi ha linfonodi ingrossati da tre anni (come me...ma non ha nulla)....c'è chi aveva un piccolo linfonodo e aveva qualcosa....tu chiedi se sia un buon segno che i tuoi linfonodi siano sempre uguali (anche se senza un eco, ti basi solo sulla tua sensazione/paura....un eco ti potrebbe confermare che magari sono anche diminuiti di volume, come anche che sono necessari altri approfondimenti)...ovvio che se non hanno subito variazioni nel tempo, possa essere considerato un buon segno, ma questo potrà confermartelo solo un medico. Consiglio, vai dal tuo medico di base, parlane con lui....e sarà lui a decidere se sono necessari approfondimenti o meno. Ale, la vita è una ....e va vissuta al meglio e con il sorriso, godendo di ogni attimo, sempre! :)
:incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio .....questi ti aiuteranno ad affrontare le tue preoccupazioni, sono incroci forti, positivi e determinati :-D

vale

_________________
"Se andassimo via adesso nulla di ciò che verrà sarebbe, ma la vita è come l'acqua, scompare, affonda e poi riaffiora dove può, dove deve." (Margaret Mazzantini)


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 14 mag 2014, 11:17 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Siete davvero delle belle persone!Comunque appena possibile comincerò a fare le analisi del sangue poi il medico mi dirá!


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 14 mag 2014, 13:05 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 27 set 2013, 11:18
Messaggi: 36
sesso: f
Se ti può aiutare io ti ripeto che il mio medico mi ha detto che solo se si ingrandiscono devo fare dei controlli mentre se restano così no. Mi ha detto che si sentono anche perché sono molto magra


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 14 mag 2014, 14:00 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Com'erano/sono i tuoi linfobodi? Duri?


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 14 mag 2014, 16:48 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 27 set 2013, 11:18
Messaggi: 36
sesso: f
Mah io non me ne intendo però non mi sembrano molto duri e la maggior parte sono mobili ma il mio medico sostiene che non sono ingrossati ma normali per la mia corporatura.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 14 mag 2014, 19:15 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 20 set 2013, 14:17
Messaggi: 1617
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=3856
Ciao.Io ti ripeto il mio consiglio.Devi trovare il coraggio di fare tutte le analisi che ti consiglia il medico.Ognuno ha la sua patologia, se patologia fosse,e ci si confronta su quello o al massimo ci aiutiamo a tenere controllato lo stress in attesa dell'esito degli esami.Non serve mettere la testa sotto la sabbia....e nemmeno tormentarsi e sentirsi malati terminali e magari essere sanissimi.......!!!!!!!!!
Forza......fai gli esami e nel frattempo occupati di tutte le cose che ami fare!!! :incrocio :incrocio :incrocio
Manu


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 14 mag 2014, 20:16 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Ciao grazie mille, non ce la faccio, l'idea di avere un referto non buono non terrorizza solo me ma mi terrorizza anche l'idea di far sapere questa notizia ai miei genitori (non avete idea di quanto siano apprensivi) .. Maledetto internet ora anche i sintomi del Mieloma vado a cercare.. tra l'altro INCURABILE! GIURO NON CE LA FACCIO PIÙ!
Ma a voi sono aumentati parecchio di volume questi linfonodi col passare del tempo)


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 14 mag 2014, 22:58 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 30 mar 2011, 10:57
Messaggi: 1987
Località: Roma
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=26&t=2585
**nooonnn **nooonnn **nooonnn **nooonnn **nooonnn **nooonnn **nooonnn
così proprio non andiamo d'accordo!
Hai paura di avere una malattia seria, tra l'altro continui a cercarne altre, ma ti rifiuti da andare dal medico, che poi è l'UNICO che potrebbe chiarirti se non hai nulla o se sono necessari esami. Dici che sei anche terrorizzato del dover comunicare ai tuoi familiari un'eventuale malattia, beh, io penso che se hai questa paura a maggior ragione devi andare dal medico e capire se c'è davvero qualcosa che non va, anche perchè adesso magari i tuoi genitori ti vedono preoccupato e sono altrattanto preoccupati e non capiscono come poterti aiutare. Domani parla con tua mamma e da lei ti fai accompagnare dal medico. Non voglio più leggere sempre la stessa domanda, tanto ormai avrai letto tutte le storie e a prescindere da quello che ti viene detto continui ad avere le tue idee, e credo che tu pensi "ho un linfoma, è sicuro, non c'è più niente da fare!"...ovvero ti stai solo immaginando una grande catastrofe e di conseguenza ci stai male, e non vivi serenamente. Ma visto che sei giovane e sono sicura intelligente, sai benissimo che la cosa più saggia da fare è quello che ti ho scritto prima: parla con tua mamma e insieme andate dal medico. Non deludermi!!!! :wink: Facci sapere :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio

vale

_________________
"Se andassimo via adesso nulla di ciò che verrà sarebbe, ma la vita è come l'acqua, scompare, affonda e poi riaffiora dove può, dove deve." (Margaret Mazzantini)


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 15 mag 2014, 0:23 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Ne ho parlato con mio padre e mia madre (già 2 anni fa ebbi una crisi del genere essendo convinto di un tumore alle ossa e poi di dopo di averlo ai polmoni), non so perchè ma pur non essendo medici provo fiducia incondizionata in mio padre, che mi ha detto di smetterla di stare a guardare su internet queste "scemenze" (lui ha usato un termine un pò più esplicito in dialetto napoletano :D ) , e che se avessi avuto qualche "male" ora già sarei in condizioni pessime dopo 2 anni, so che probabilmente sarebbe stato più giusto una visita, però tra il lavoro e il viaggio già prenotato con gli amici per l'estate non ho provo voglia di ricevere notizie cattive, quindi ho fatto giuramento che non toccherò più le "palline" (così mi piace chiamarle) e che non guarderò più nulla su internet! Però ho voglia di continuare a parlare con voi in quanto mi date parecchia forza, e magari aggiornarvi anche sulle mie condizioni fisiche (se vi interessa :D )
Vorrei cominciare con il sapere (un pò anche per confrontarmi) i vostri sintomi iniziali e come avete scoperto di avere un linfoma :)


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 15 mag 2014, 2:42 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
"Caro Diario" di Nanni Moretti, bellissima la parte sui medici dove racconta il suo Linfoma... Voglio proporlo per chi non l'avessi visto :) :) :)
http://www.youtube.com/watch?v=Ky39OuyUwbg Prima parte
http://www.youtube.com/watch?v=b_g8SQmKR2s Seconda Parte

Fatemi sapere :)


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 15 mag 2014, 8:58 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 30 mar 2011, 10:57
Messaggi: 1987
Località: Roma
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=26&t=2585
Ale :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll:
sei giovane e non capisco.......un consiglio però sento di dovertelo dare, parlane con i tuoi genitori, anche se non ho capito quanti anni hai e se dipendi ancora dai tuoi genitori.....ma credo sia molto più utile e salutare per te andare da uno psicologo, anche per aiutarti a capire il perchè hai queste paure riguardo la tua salute e magari imparare a prendere la vita con leggerezza e vivere la tua età nel modo migliore.
Alla tua età, soprattutto se stai bene, dovresti pensare ad altro e non avere tutta questa preoccupazione riguardo la tua salute. E ovviamente se hai dubbi riguardo le palline, il consiglio è sempre uno, parlane con il tuo medico di base.

Buona giornata
vale

_________________
"Se andassimo via adesso nulla di ciò che verrà sarebbe, ma la vita è come l'acqua, scompare, affonda e poi riaffiora dove può, dove deve." (Margaret Mazzantini)


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 15 mag 2014, 20:33 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Oggi sono una persona rinata... Di nuovo a scherzare con gli amici e a fare il rompiscatole Ovviamente ogni tqnto ci sta il pensiero maaa subito va via!Probabilmente sbaglio a non visitarmi ma sto bene , mi srnto bene, e VOGLIO stare ancora bene!


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 16 mag 2014, 22:09 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Vorrei farvi una domanda che più o meno è na curiosità, leggendo su internet hl saputo che i linfonodi preoccupanti sono quelli che partono dai 2 cm di diametro, però dato che non sono mai stato molto bravo in geometria.. Mi potete fare un esempio di qualcosa che abbia 2 cm di diametro, ? Magari per basarmi su ciò (sia chiaro che è solo una curiosità)...


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 17 mag 2014, 3:23 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 20 set 2013, 14:17
Messaggi: 1617
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=3856
ce l'ho anch'io una curiosita':che fine ha fatto tutta la tua allegria di poche ore fa?????
(sia chiaro.....e' solo una curiosita'!!!!)
E siccome tranquillo non sembri,da parte mia ti invito a ripassare gli ultimi messaggi.....
e decidere di affrontare un medico per riprendere a goderti la tua Vita.
Con simpatia kissing
Manu


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 17 mag 2014, 10:02 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 27 ago 2011, 9:17
Messaggi: 1191
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?t=2791
Immagine


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 17 mag 2014, 14:25 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 7 mar 2012, 0:28
Messaggi: 952
Località: Torino
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=95&t=3068
ciao! credo che nn bisogna mai avere paura di cosa ci riserva la vita...bisogna saper accettare tutto e aver la forza di combattere per andare avanti, altrimenti perdiamo fin dall'inizio.
Ho letto tutte le domande che hai posto ma credo che ognuno abbia la propria esperienza e abbia avuto i propri sintomi....ogni persona fisicamente reagisce a modo suo (a parte i sintomi base che poi nemmeno tutti hanno).

l'unico consiglio che mi sento di darti è di andare a fare l'ecografia e così ti togli tutti i dubbi...nn ha senso morire dentro e di paura per qualcosa che nn esiste. E la paura di dare un dispiacere ai tuoi genitori è insensata...se un giorno per caso ti ammalassi nn sarebbe colpa tua, nessuno vuole un tumore di sicuro...e poi i genitori sono tutti apprensivi, se ne fanno una ragione e combattono insieme a noi!

Forza! che aspettare nn serve a nulla!!!

Facci sapere come va l'ecografia, mi raccomando!!!


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 19 mag 2014, 16:31 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Sono andato dal mio medico.. Gli ho fatto tastare "le palline" .. ha detto che devo stare tranquillo in quanto sono state infiammate ma ora non lo sono più e quindi non mi d
fanno male, almeno ho interpretato così (balbetta un casino :D) .. peró mi ha prescritto una radiografia lombosacrale + bacino per la sciatica.. Speriamo in buone notizie :)


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 20 mag 2014, 2:23 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Che ne pensate?


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 20 mag 2014, 10:54 
Non connesso
assiduo frequentatore
assiduo frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 26 nov 2013, 10:02
Messaggi: 180
Località: Torino
sesso: f
Ciao sono Valeria ho fatto l'autrapianto di cellule staminali x 1 linfoma. Io ho 17 anni tu quanti ne hai? Sinceramente penso che sei molto insicuro e finalmente con questi esami smetterai di crederti un malato terminale... proprio non capisco cosa vuoi dire dicendo così.. se anche avessi un tumore credimi che un malato oncologico non è spacciato alla diagnosi.. è da stupidi sentirsi terminali per dei linfonodi ingrossati. ho fatto un sacco di terapie pesanti ma non credo di essermi mai lamentata tanto come stai facendo tu senza sapere nemmeno se sei malato.
Detto questo spero che tutto sia OK e che tu possa risolvere presto questa situazione
Un saluto


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 20 mag 2014, 21:34 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Eh non posso che scusarmi con tutti voi, c'è gente che soffre davvero ma dimostra una "gioia di vivere" immensa, e poi io vi scoccio con le mie paranoie (anche se un pò fondate), per il resto vediamo cosa esce da questa radiografia, magari è una "benedetta" ernia al disco e mi rassicuro!
Approposito , nel caso avessi dei linfonodi che schiacciano il nervo sciatico, ciò risulta secondo voi da una radiografia o ci vogliono ulteriori esami?


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 24 mag 2014, 4:09 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Che cosa strana... Appena ci penso somatizzo con dolori ovunque


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 6 giu 2014, 0:48 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Salve scusate il disturbo, ormai non ho più tempo per nulla in quanto lavoro praticamente tutto il giorno, però avrei una piccola curiosità dato che purtroppo la mia ipocondria è perenne, premettendo che ho detto ai miei genitori di fare tutte le apposite visite , c'è una cosa che mi chiedo, pur sapendo che non siete medici.. sono solo opinioni.. Sono due le mie curiosità
1) dopo 2 anni se avessi un linfoma i linfonodi non sarebbero dovuti diventare enormi?
2) soprattutto sempre dopo 2 anni, senza cure se avessi un linfoma (sapendo che è un tumore si curabilissimo ma anche molto aggressivo, non sarei dovuto già passare a miglior vita o almeno stare malissimo fisicamente (lavoro tutto il giorno come cuoco e sinceramente torno a casa che sono un leone :D )
Nell'attesa di queste curiosità. spero in una risposta in quanto so di dover andare da un medico però nell'attesa vorrei capirci qualcosa... Buonaserata :)


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 10 giu 2014, 2:16 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Salve ritorno a scrivere.. probabilmente non mi rispondete più per le mie ridicole domane causate dall'ipocondria e perchè in questo forum c'è gente che è VERAMENTE malata e che quindi sicuro non ha voglia di stare appresso alla testa di una persona che parla parla ma poi non va fino in fondo, ... però vorrei farvi l'ultima domanda STUPIDA che più che una domanda è un consiglio.
Allora partendo dal presupposto che ormai sono passati due anni quindi in caso ipotetico di malattia sarei già ad uno stato abbastanza avanzato (parlo sempre di casi ipotetici) , dato che tra un mese dovrò partire per la Grecia con i miei amici e sinceramente voglia di fare avanti e indietro tra medici, ospedali e centro analisi non ne ho proprio voglia, dato che ovviamente per arrivare ad una diagnosi sicuramente non ci vuole un mese, che ne pensate se rimandassi tutti a settembre ? Sarebbe secondo voi grave come ipotesi perdere due mesi ? Mettetevi anche nei miei panni e pensate all'ipotesi che magari faccio un ecografia "sospetta" mandando dunque all'aria l'ipotesi divertimento al viaggio... Vi ripeto non è un consulto, non è una richiesta di sintomi, nemmeno una paranoia.. semplicemente un consiglio per godermi (almeno in parte dato che probabilmente la preoccupazione rimarrà) quest'estate per poi rimboccarsi le maniche a settembre e farmi la residenza in quale ospedale... Che ne pensate? (VI PREGO RISPONDETE)


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 10 giu 2014, 9:07 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 27 ago 2011, 9:17
Messaggi: 1191
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?t=2791
Ciao Ale, ti dico solo che io dopo aver avuto la mia bellissima eco super sospetta sono andata al mare per un mesetto! Gli altri esami hanno aspettato fine agosto :wink:


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 10 giu 2014, 12:02 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 20 set 2013, 14:17
Messaggi: 1617
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=3856
scegli la Grecia:vacanze,amici,sole,mare,divertimentooooooooo.......ti auguro anche di innamorarti......!!! ciao Ale.Mandaci una cartolina!!!!! kissing


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 10 giu 2014, 17:19 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Allora tutto a settembre ???? :D


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 27 giu 2014, 2:12 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Salve, torno a scriivervi perchè nell'attesa di settembre facendo per altroi motivi una cura di antibiotici di una settimana ho notato rimpicciolito uno dei linfonodi di un bel po.. Potrei secondo voi pensare senza pero illudermi che magari potrebbe essere una reazione agli antibiotici.. ???


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 14 lug 2014, 19:52 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Oddio ricomincio a toccarmeli, comincio ad avere veramente paura! Quando ci penso mi vengono dolori ovunque e la notte non riesco a dormire avendo attacchi di tachicardia e spesso mi manca l'aria ! Cosa mi consigliate di fare?


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 14 lug 2014, 22:31 
Non connesso
piccolopassista d.o.c.
piccolopassista d.o.c.

Iscritto il: 20 set 2013, 14:17
Messaggi: 1617
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=30&t=3856
**tizi27 **tizi27 **tizi27 **tizi27 **tizi27


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 15 lug 2014, 1:08 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Ahahahha devo stare calmo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Non vedo l'ora di partire!


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 2 ott 2014, 1:11 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
.... Di nuovo i pensieri, comincio con calma.. settimana prossima analisi del sangue..


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 28 ott 2014, 19:08 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 apr 2014, 0:37
Messaggi: 26
sesso: m
Salve, ho assunto antibiotico e Bentelan per una settimana causa Tracheite.. Secondo voi è un buon segno che con l'assunzione di questi farmaci i Linfonodi sono evidentemente diminuiti di volume?


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 47 messaggi ] 

Linfonodi da circa 2 anni, non ce la faccio più!

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010





Google