Ma come me c'è una tribù di gente che alla fine NON SI ARRENDE!

Adenopatie, Leucemie,Linfomi e Paragangliomi

Forum di esperienze personali su Linfoadenopatie, Paragangliomi, Linfomi Hodgkin e non Hodgkin Leucemie,Mielomi e relativi protocolli di cura.

Oggi è 23 apr 2018, 2:05

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Linfonodo gonfio e paura
MessaggioInviato: 17 mar 2016, 12:32 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 17 mar 2016, 10:24
Messaggi: 1
sesso: f
Salve a tutti voi. Io sono Angi e ho 23 anni, sono di Nocera Inferiore provincia di Salerno, lavoro in un'agenzia pubblicitaria e intanto studio appunto pubblicità. Mi sembrava giusto presentarmi. Scoprire questo forum, in un certo senso è stata una manna dal cielo. Vi leggo da un po' e devo dire che vi ammiro tutti per la positività che portante avanti e per la capacità di trasmetterla agli altri, nonostante le difficoltà. Non sono certa che io ne sarei in grado. Quindi, grazie per il sorriso che mi avete strappato nonostante mi senta un po' in apprensione. Probabilmente sono anche sciocca a chiedere 'conforto' a persone che davvero stanno o hanno affrontato difficoltà, quando la mia potrebbe essere solo una stupidaggine, ma sono del parere che non devo negarmi un qualcosa che potrebbe farmi sentire anche un po' meglio. In prima fase, ammetto di essere un soggetto ansioso e molto sensibile (cosa che cerco di tenere in conto, ma alle volte è solo così difficile scindere qualcosa che è solo conseguenza di ansia da qualcosa di più reale) e di venir fuori da un periodo molto difficile per me. Purtroppo ho perso due nonni a cui ero molto legata nel giro di cinque mesi e mio nonno neppure un mese fa proprio a causa dell'infame, diagnosticato in ritardo e quando ahimé non c'era più molto da fare. Essendo la seconda volta che capita, in famiglia, capirete che la sola idea la vivo con molta apprensione così come spesso e volentieri tendo a voler andare in fondo ad ogni sintomo, anche forse stupidamente. Sono traumatizzata, è vero, ma vi dico anche che leggere di voi mi ha fatto vedere la malattia anche da un'altro punto di vista.

Ora vado al nocciolo della questione. Poiché di nocciolo si tratta -ah ah ah che simpatica sono-. Circa una ventina di giorni fa, palpandomi casualmente il lato destro del collo percepisco al tatto questa pallina che subito mi desta preoccupazione. Non dolente, abbastanza dura e non venendo da febbre, tosse o qualcosa del genere le mie preoccupazioni sono aumentate. Appena un paio di giorni dopo corro dal medico curante che mi tasta dovutamente e infine, mi rassicura dicendo che si tratta di un linfonodo leggermente gonfio e che già al tatto gli pare non abbia nulla di preoccupante. Accetto la cosa e quindi un po' mi calmo, in attesa che magari si sgonfi. Intanto, però, varie letture ed informazioni non mi aiutano e ora a venti giorni e questa pallina ancora presente (non mi sembra si sia ingradita, almeno al tatto) si aggiunge una lieve sudorazione notturna. Lieve nel senso che non devo mai cambiarmi al mattino e non è dietro la schiena, alle volte mi ritrovo leggermente umidiccia sulla nuca o la fronte (ma non escludo che possa essere ansia, visto che sono abbastanza in apprensione). Al momento non registro altri fastidi. Ecco quindi che chiedo di nuovo consiglio al medico, di fare ulteriori controlli e ora domani dovrei passare allo studio. Dice che ha intenzione di farmi fare delle analisi del sangue per rassicurarmi, ma essendo lui anche ecografista, vorrei chiedergli anche un'ecografia, anche per rassicurarmi un po' sulla natura di questo nodo, nonostante lui sembri reticente a farla.

Mi spiace avervi rubato del tempo, ma semplicemente mettere le cose per scritto mi sta aiutando (sì, sapete, adoro scrivere). Ringrazio in anticipo chiunque voglia dedicarmi anche solo un po' del suo prezioso tempo.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linfonodo gonfio e paura
MessaggioInviato: 17 mar 2016, 14:25 
Non connesso
veterano
veterano
Avatar utente

Iscritto il: 16 nov 2015, 12:21
Messaggi: 660
Località: Ascoli Piceno - Marche
sesso: f
Ciao carissima,
Impuntati e vai a fare l'ecografia, se é come speriamo un falso allarme come cura per l'ansia è davvero efficace, le analisi del sangue tendono ad essere perfette anche in caso di fdp.
Ti mando tanti incroci magici

_________________
Fra potrebbe andare peggio, potrebbe piovere


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linfonodo gonfio e paura
MessaggioInviato: 17 mar 2016, 14:32 
Non connesso
piccolopassista v.i.p.
piccolopassista v.i.p.

Iscritto il: 19 feb 2007, 12:42
Messaggi: 8559
Località: copenaghen
sesso: f
Casetta: viewtopic.php?f=24&t=171
Ciao Angi.....
io non ti posso aiutare molto.
Segui il medico e fatti delle analisi.
e poi vedrai con lui.
Non ci si fascia la testa prima del tempo ....

I linfonodi sono il nostro esercito contro ogni tipo di virus o battere
e quindi è giustissimo che si gonfino e combattano l'intruso.

datti tempo e lascia che piano piano si sgonfi.
Non continuarlo a toccare , lo farai tu ingrandire !!!

lascia stare l'internet , per il momento ti mette solo paura,
e molto probabilmente, per niente...

Ti capisco, perché se in famiglia si ha già sentito la parola linfoma,
subito le antenne si alzano e pure l'ansia.

Sii serena e insieme al tuo medico continua gli accertamenti.
Spero proprio di trovarti presto tra i falsi allarmi,
a presto da

_________________
copenaghen


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Linfonodo gonfio e paura

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010





Google