ardente sia il ricordo...

Pensieri e parole
Rispondi
Message
Autore
ste
frequentatore
frequentatore
Messaggi: 57
Iscritto il: 13 lug 2007, 1:51
Località: lecce

ardente sia il ricordo...

#1 Messaggio da ste »

L'airone che non sapeva volare …..Fredda e sterile palude di salmastro dolore
incondizionata voglia di luce nel limbo,
quanti sospiri perche il vento porti
la nebbia lontana dal cuore, tutto in un insistente
girovagare fra labirinti di pianti e frivoli sorrisi,
cosi come i girasoli rincorrono l’estate ed il vento
riecheggia sulle vite grame, cosi noi ci perdiamo
in un continuo domandarsi dell’esistenza.
Quale sara la cieca agonia che accompagna
il tuo volo, i nostri voli…beffardi crescono i perche
solitarie gridano le coscienze, freddi i tramonti accolgono
gli aironi nel loro viaggiare in una spirale di acre mestizia
nuda la tua assenza, gelido il tuo avvenire….
A Guido e Greta e a tutti coloro che sono nella luce....ardente sia il ricordo...
Le fontane versando acque lustrali
amaranti educavano e vïole
su la funebre zolla; e chi sedea
a libar latte o a raccontar sue pene
ai cari estinti, una fragranza intorno
sentía qual d'aura de' beati Elisi.

Avatar utente
Tiziana
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1209
Iscritto il: 9 dic 2006, 16:45
Località: Provincia di Milano
Contatta:

#2 Messaggio da Tiziana »

**tizi2
*****************
Tizi

Avatar utente
Lisa72
piccolopassista v.i.p.
piccolopassista v.i.p.
Messaggi: 9505
Iscritto il: 8 dic 2006, 1:53
Località: Livorno
Contatta:

#3 Messaggio da Lisa72 »

Ciao Stefano,
è davvero bella la tua poesia!!! kissing
Se la vita ti da 1000 ragioni per piangere, dimostra di avere 1001 ragioni per sorridere
Immagine

copenaghen
piccolopassista v.i.p.
piccolopassista v.i.p.
Messaggi: 9302
Iscritto il: 19 feb 2007, 12:42
Casetta: viewtopic.php?f=24&t=171
Località: copenaghen
Contatta:

#4 Messaggio da copenaghen »

ciao stefano,
mi hai commosso
un bacio
copenaghen
copenaghen

ste
frequentatore
frequentatore
Messaggi: 57
Iscritto il: 13 lug 2007, 1:51
Località: lecce

#5 Messaggio da ste »

Lisa72 ha scritto:Ciao Stefano,
è davvero bella la tua poesia!!! kissing
Grazie lisa apprezzo molto il tuo giudizio ti abbraccio ste
Le fontane versando acque lustrali
amaranti educavano e vïole
su la funebre zolla; e chi sedea
a libar latte o a raccontar sue pene
ai cari estinti, una fragranza intorno
sentía qual d'aura de' beati Elisi.

ste
frequentatore
frequentatore
Messaggi: 57
Iscritto il: 13 lug 2007, 1:51
Località: lecce

#6 Messaggio da ste »

copenaghen ha scritto:ciao stefano,
mi hai commosso
un bacio
copenraghen
Ricambio il bacio,anke se non ti konosco sento molto parlare di te, sono contento ke ti sia piaciuta a presto. ste
Le fontane versando acque lustrali
amaranti educavano e vïole
su la funebre zolla; e chi sedea
a libar latte o a raccontar sue pene
ai cari estinti, una fragranza intorno
sentía qual d'aura de' beati Elisi.

Avatar utente
lusitania
veterano
veterano
Messaggi: 623
Iscritto il: 12 mar 2007, 1:26
Località: LUGO
Contatta:

#7 Messaggio da lusitania »

Caro Ste,
grazie per questi tuoi versi che, mentre lo esprimono, addolciscono il dolore.

La tua poesia mi ricorda quelle che scrivevo da ragazza. Ero malinconica e inquieta e un po' di quell'ombra è rimasta dentro di me. In gran parte fugata, veramente, ma tenace a ritornare quando si apre un pertugio nella costruzione della mia resistenza. Per questo adoro le persone che dentro hanno naturalmente il sole, e non devono andarlo a cercare , a scoprire, e mantenerlo in alto con lo sforzo continuo.
Anch'io scrivevo di aironi e di freddo ...
ma l'airone è re della palude, caro Ste, e vola come nessun altro.
Greta e Guido forse ora stanno volando su un airone rosso, in superbo assetto, che batte con maestà le grandi ali, mantenendo fermissima la sua rotta, e guardano con tenerezza noi quaggiu', che possiamo soltanto muovere i nostri piccoli passi, vediamo il sole tramontare colore del fuoco, e aspettiamo fiduciosi la prossima alba.
Immagine

ste
frequentatore
frequentatore
Messaggi: 57
Iscritto il: 13 lug 2007, 1:51
Località: lecce

#8 Messaggio da ste »

ciao lusi mi piace molto come hai commentato il tutto,sono sicuro ke tu sia una grande persona,ti abbraccio forte,stefano
Le fontane versando acque lustrali
amaranti educavano e vïole
su la funebre zolla; e chi sedea
a libar latte o a raccontar sue pene
ai cari estinti, una fragranza intorno
sentía qual d'aura de' beati Elisi.

Avatar utente
Sabrina
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4489
Iscritto il: 9 dic 2006, 21:11
Contatta:

#9 Messaggio da Sabrina »

lusitania ha scritto: Per questo adoro le persone che dentro hanno naturalmente il sole, e non devono andarlo a cercare , a scoprire, e mantenerlo in alto con lo sforzo continuo.
Ho la grande fortuna di potermi identificare nelle tue dolci parole Lusy, è una caratteristica naturale, nonostante sia nata e cresciuta in un ambiente familiare piuttosto triste e pesante.

Per questo vorrei poter trasmettere questa solarità a tutti quelli che fanno fatica a sorridere, anche se lo vorrebbero tanto. E a volte, in questo mio tentativo, appaio come chi non riesce a capire o è superficiale, e quindi minimizza ogni cosa.

Ci fosse un modo per insegnare a sorridere dentro, io cercherei di impararlo, per poterlo poi trasmettere a tutti.
Noi, toccati dalla sofferenza, ci vogliamo un bene speciale (Anonimo)
Immagine Immagine

Il mio diario di bordo:
viewtopic.php?f=63&t=1357

Avatar utente
kika
veterano
veterano
Messaggi: 408
Iscritto il: 14 dic 2006, 12:17
Località: Non sa
Contatta:

#10 Messaggio da kika »

Sabrina ha scritto:
lusitania ha scritto: Per questo adoro le persone che dentro hanno naturalmente il sole, e non devono andarlo a cercare , a scoprire, e mantenerlo in alto con lo sforzo continuo.
Ho la grande fortuna di potermi identificare nelle tue dolci parole Lusy, è una caratteristica naturale, nonostante sia nata e cresciuta in un ambiente familiare piuttosto triste e pesante.

Per questo vorrei poter trasmettere questa solarità a tutti quelli che fanno fatica a sorridere, anche se lo vorrebbero tanto. E a volte, in questo mio tentativo, appaio come chi non riesce a capire o è superficiale, e quindi minimizza ogni cosa.

Ci fosse un modo per insegnare a sorridere dentro, io cercherei di impararlo, per poterlo poi trasmettere a tutti.

Ti quoto sabrina, in tutto ...

Kika
Se metto in file i miei passi, i passi di una vita, potrei arrivare a Parigi, leggermente chino in avanti, lasciando dietro una scia, discreta, di eau de cologne. Un angelo in contromano, hombre. (Alessandro Baricco - Questa storia)

Rispondi

Torna a “Poesie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite