Ma come me c'è una tribù di gente che alla fine NON SI ARRENDE!

Adenopatie, Leucemie,Linfomi e Paragangliomi

Forum di esperienze personali su Linfoadenopatie, Paragangliomi, Linfomi Hodgkin e non Hodgkin Leucemie,Mielomi e relativi protocolli di cura.

Oggi è 26 set 2018, 6:43

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: la mia esperienza vista da fuori
MessaggioInviato: 1 giu 2010, 17:41 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 1 giu 2010, 17:13
Messaggi: 5
sesso: f
Non sono pratica di forum e spero di aver postato nel posto giusto.
Innanzitutto un saluto a tutti voi, mi sono commossa leggendo le vostre storie di vita reale.
Io sono 'una familiare'....
di una sorella (ora 34 anni) operata di tiroidectomia totale per carcinoma della tiroide -papillare con aspetti follicolari nel 2008
di un padre (55 anni) affetto da asbestosi (2009), ogni 6 mesi deve fare la PET per seguire l'evoluzione degli ispessimenti all'inizio si pensava ad un mesotelioma, escluso dalla biopsia ma comunque va tenuto sotto stretta osservazione
di mio suocero (66 anni) a cui è stata diagnosticata la leucemia linfatica cronica ed è ancora in fase diagnostica, è stato sottoposto la settimana scorsa ad una biopsia per un prelievo da una massa che coinvolge i linfonodi addominali(?) dell'estensione di [url]20cm x 10 cm[/url]che sembrerebbe essere di natura 'benigna', purtroppo non conosco questa 'adenopatia' da cui è affetto e non so cosa pensare: è una neoplasia... non lo è? Non so come confortare mio marito che ovviamente è molto preoccupato e vorrebbe portare suo padre sulla luna! o compiere un miracolo! Mi sento impotente e ignorante! Com'è questa malattia? Ho provato a leggere qua e là... ma in questi giorni approfondirò la lettura per vedere di capirci di più.
Ogni tanto mi assale la paura, il terrore, di perderli, perchè io li amo davvero! piango per un pò ma poi me la faccio passare perchè si deve vivere e cerco di non essere ansiosa e paranoica.

Spero di non avervi stressato.... scusate lo sfogo e buona serata a tutti :)


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
 Oggetto del messaggio: Re: la mia esperienza vista da fuori
MessaggioInviato: 3 giu 2010, 23:18 
Non connesso
piccolopassista v.i.p.
piccolopassista v.i.p.
Avatar utente

Iscritto il: 16 dic 2007, 15:16
Messaggi: 4421
Non so risponderti, però ti saluto :-D e ti porto fra gli argomenti attivi

dove qualcuno ti metterà fra i nuovi arrivati

e così troverai anche chi potrebbe risponderti e magari placare un po' le tue ansie...

_________________
fiorella


Ci sono sofferenze che scavano nella persona come buchi di un flauto ... e la voce dello spirito ne esce melodiosa ...


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

la mia esperienza vista da fuori

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010





Google