Ma come me c'è una tribù di gente che alla fine NON SI ARRENDE!

Adenopatie, Leucemie,Linfomi e Paragangliomi

Forum di esperienze personali su Linfoadenopatie, Paragangliomi, Linfomi Hodgkin e non Hodgkin Leucemie,Mielomi e relativi protocolli di cura.

Oggi è 26 set 2018, 6:49

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 25 mar 2010, 20:01 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 1 lug 2009, 10:29
Messaggi: 36
sesso: f
La mia mamma, mieloma multiplo da giugno 2009, solo danno renale (creatinina a 3,3) rientrato grazie al cortisone (creatinina 1,7-1,8) ha fatto un ciclo di Alkeran 2 mg per bocca (6 compresse al di) dal 24 al 27 febbraio.

A 10 gg dalla fine, l'emocromo era ok.
poi a 19 gg da fine chemio, pseudo blocco intestina e visita al PS, in quell'occasione piastrine a 88 mila.

Blocco risolto e a 23 gg piastrine a 108 mila ma tantissima debolezza e difficoltà a stare in piedi (da tener presente che nel frattempo ad agosto 2009 aveva avuto ictus ischemico). In questi giorni ha tanta sete.

Ora mia sorella l'ha portata al PS perchè ha 38,6 di febbre.

Ma caspita prima della chemio stava così bene, sia fisicamente che psicologicamente.

Mi dite qualcosa, la verità, però, se devo sapere che è in pericolo ditemelo....

Grazie


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 25 mar 2010, 20:22 
Non connesso
veterano
veterano
Avatar utente

Iscritto il: 18 dic 2009, 19:46
Messaggi: 636
Località: Napoli
sesso: f
Ciao,

purtroppo non conosco bene questo tipo di tumore.....

Cmq sono qui a sostenerti :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio

ARIES

_________________
SEIZE THE DAY


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 25 mar 2010, 20:30 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 1 lug 2009, 10:29
Messaggi: 36
sesso: f
Ma al di la del suo tumore, questi effetti collaterali potrebbero essere compatibili con la chemio?


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 10 apr 2010, 0:05 
Non connesso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Iscritto il: 6 apr 2010, 21:19
Messaggi: 9
sesso: m
CARA CRISTIGIS,
L'UNICA COSA CHE POSSO DIRTI è PARLARE CON I MEDICI, LORO SANNO DARTI LE RISPOSTE.
MI RACCOMANDO SE VUOI SAPERE LA VERITà CHIEDILO FRANCAMENTE, PERO' DAGLI IL TEMPO DI CAPIRE ANCHE A LORO.
VAI CON QUALCUNO A PARLARE CON I MEDICI PERCHè IO AD OGNI NOTIZIA TERRIBILE MI BLOCCAVO.
DAI FORZA ED ECCO :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio
:incro: :incro: :incro: :incro: :incro: :incro: :incro: :incro: :incro:


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 10 apr 2010, 14:36 
Non connesso
veterano
veterano
Avatar utente

Iscritto il: 13 feb 2010, 19:20
Messaggi: 342
sesso: f
ciao, io posso solo darti tanti :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incrocio :incro: :incro: :incro: :incro: :incro: :incro: :incro: :incro: :incro: :incro: :incro: :incro:


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 11 apr 2010, 18:38 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 1 lug 2009, 10:29
Messaggi: 36
sesso: f
Allora, il giorno della febbre dopo più di tre ore di attesa al PS, mia sorella l'aveva riportata a casa senza che fosse visitata, visto che alle 21,30 c'era gente che aspettava dalle 12.20.
Il giorno successivo aveva la visita dall'ematologo che ci ha confermato che per quello che li riguardava andava tutto benissimo, anzi iniziavano a sospettare che il mieloma della mamma fosse asntomatico e che l'insuff renale grazie alla quale lo avevamo scoperto, viaggisse per conto propio e che quindi se le cose rimanevano così non sarebbe più stato necessario curarla.

Due giorni dopo la domenica, la mamma non stava più seduta, non riusciva nenache a mangiare da sola, a parlare senza tenere gli occhi chiusi e fare tanta fatica. Cpsì siamo riusciti ad avere una visita urgente con il neurologo e il mercoledì l'abbiamo portata, questa dopo averla visitata ha sospettato una compressione midollare dovuta al mieloma e l'ha mandata al PS x le lastre. Dopo una giornata di attesa, lastre alla colonna negative, TAC alla testa negativa, hanno cmq deciso di ricoverarla.

E' stata in ospedale 10 giorni, dimessa venerdì pomeriggio. L'hanno rivoltata come un calzino, esami su esami compresa una risonanza magnetica dettagliata al midollo e all'encefalo.
Risultato: niente di niente.
Due gg dopo il ricovero la mamma ha ricominciato a recuperare le forze (senza che le facessero nessuna terapia), le è tornato l'appetito e ricammina da sola.
La mamma è sana, se così si può definire una persona post ictus + mieloma. Insomma non ha niente di nuovo, il mieloma non ha intaccato nè midollo nè ossa, il cuore è OK, le carotidi pure, gli esami bene.
QUindi da quello che ho capito potrebbe essere stato davvero un effetto molto acuto della chemio.
Il 23 rivedrà l'ematologo.


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
MessaggioInviato: 12 apr 2010, 22:04 
Non connesso
veterano
veterano
Avatar utente

Iscritto il: 18 dic 2009, 19:46
Messaggi: 636
Località: Napoli
sesso: f
Ho tirato un lungo sospiro di sollievo, credimi!!!!

:campione: :campione: :campione: :campione: :campione: :campione: :campione: :campione: :campione: :campione:

Ciao,

Aries

_________________
SEIZE THE DAY


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Urgentissimo, urgono incroci per la mia mamma + sostegno

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010





Google